Carabinieri, il maggiore Michele Mancini nuovo comandante della compagnia

Si presenta ufficialmente ai cittadini il Maggiore Michele Mancini, nuovo comandante della compagnia dei carabinieri di Piacenza. Mancini, 36 anni, dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, ha terminato il percorso formativo laureandosi in Giurisprudenza presso l’università La Sapienza di Roma. Proveniente dall’Aliquota Servizi e Sicurezza dell’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, tra gli incarichi ricoperti annovera il Comando del Nucleo Operativo di Napoli – Vomero e il Comando della Compagnia dei carabinieri di Formia.

blank

Il Maggiore Mancini ha preso servizio il 29 agosto. E’ dunque evidentemente presto per i bilanci, ma di sicuro il nuovo comandante ha già preso coscienza della nostra città e ha individuato quelle che saranno le sue priorità: “A Piacenza ci sono problematiche ben diverse da quelle che quotidianamente trovavo a Napoli, una realtà molto differente. Qui ho notato essere una vera e propria piaga il reato di tipo predatorio, il furto. Tant’è che da quando sono qua, e non è molto, abbiamo già affrontato diversi casi, spiccato denunce  e abbiamo proceduto anche ad arresti. Abbiamo anche interrotto giri di ricettazione, crimine che molto spesso rappresenta una costola del reato predatorio”.

Altro aspetto sensibile per il Maggiore Mancini è la sicurezza stradale: “Ho intenzione di concentrarmi soprattutto sulle cosiddette stragi del sabato sera. Allestiremo servizi coordinati e posti di blocco più frequenti e ramificati lungo le strade di Piacenza e provincia, soprattutto nelle ore notturne del fine settimana quando troppo spesso capita che le persone si mettano alla guida dopo aver alzato il gomito”. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank