Cammina lungo l’autostrada A21, investito da un tir è gravissimo

AGGIORNAMENTO – E' stata trasportata all'ospedale di Parma dall'eliambulanza di Pavullo la persona travolta da un tir intorno alle 17,30 mentre camminava lungo il ciglio dell'autostrada A21 in direzione Piacenza, all'altezza di Rottofreno. L'uomo ha riportato gravi fratture e lesioni su tutto il corpo, in particolare un forte trauma cranico. Al loro arrivo i soccorritori hanno trovato l'uomo contro il guardrail adiacente alla prima corsia, steso sull'asfalto immobile. Immediatamente si sono accorti della gravità dell'incidente e hanno allertato l'elicottero che ha trasportato la persona in condizioni davvero critiche all'ospedale Maggiore di Parma. La dinamica dell'incidente è ora al vaglio della polizia stradale che sta cercando di capire per quale motivo l'uomo travolto dal mezzo pesante stesse camminando in un punto così pericoloso: non si esclude il tentativo di commettere un gesto disperato.

blank

 


 

Gravissimo incidente questo pomeriggio intorno alle 17 lungo l’autostrada A21 direzione Piacenza all’altezza di Rottofreno. Una persona, per motivi ancora da chiarire, stava camminando lungo il ciglio dell’autostrada quando sarebbe stata travolta da un tir che in quel momento transitava sulla prima corsia. Nel violentissimo impatto il malcapitato ha riportato gravi lesioni alla testa e in varie parti del corpo. Sul posto sta intervenendo l’eliambulanza dall’ospedale di Pavullo oltre alle ambulanze del 118 e la polizia stradale. Le condizioni della persona ferita sono critiche, ancora da capire perché stesse camminando lungo la carreggiata. E intanto il traffico lungo la tratta sta subendo rallentamenti. A breve aggiornamenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank