Tabaccaio rapinato in strada Caorsana, rubate sigarette per 9mila euro

 Fermato a bordo della sua auto, un tabaccaio piacentino sotto la minaccia di un taglierino è stato costretto a consegnare 9mila euro di pacchi di sigarette a un rapinatore. Il fatto è avvenuto in mattinata, poco distante dai Monopoli in strada Caorsana, dove il commerciante si era recato per prelevare la merce. E’ all’uscita, poco dopo essere salito in auto, che all’uomo ha tagliato la strada la vettura di uno straniero che dopo averlo bloccato gli si è avventato contro con l’arma da taglio. “Stai fermo o ti ammazzo”, pare questa la minaccia che lo ha fatto desistere dal reagire, mentre due complici gli svuotavano il baule. Il tabaccaio, di 35 anni, uscito indenne dalla disavventura, ha deciso di sporgere denuncia in questura. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank