Bakery basket, c’è la firma di Filippo Antonini. Coppeta: “Pronti a partire”

E’ in una piazza storica come Montecatini l’esordio dell’ambiziosa Bakery Basket Piacenza. Da una parte chi ha fatto parte della storia del basket italiano dall’altra chi vuole piano piano sedersi nel salotto buono dello stesso. Insomma un esordio subito da brividi per la squadra di Coppeta che a poche ore dalla trasferta di Montecatini (domenica, palla a due ore 18.00) ha aggiunto nel motore i “cavalli” del nuovo arrivato Filippo Antonini.

“Filippo è un giovane interessante che si era già allenato con noi – ammette Coppeta – due settimane fa dimostrando di poter darci una mano importante. Viene da un settore giovanile importante come quello di Siena ed ha giocato nelle Nazionali di categoria. La scorsa settimana noi e lui abbiamo fatto le valutazioni del caso e martedi abbiamo deciso di fare questo cammino insieme. Per lui è di fatto l’esordio nei campionati senior per cui dobbiamo dargli il tempo necessario per abituarsi a questo livello”.

Dal punto di vista tecnico, che tipo di giocatore è?

“Un play maker puro che ci permetterà di aumentare le rotazioni e sfruttare maggiormente le potenzialità offensive di un giocatore come Zampolli”.

Pensando al debutto di domenica, è maggiore la tensione oppure la curiosità di capire che tipo di approccio avrà la sua Bakery?

“Direi la voglia di giocare. Sono sei settimane che ci alleniamo, ora abbiamo veramente voglia di iniziare la stagione e di partire proprio con il piede giusto”.

Condizioni della squadra?

“Rombaldoni e Massari hanno avuto qualche problema in settimana che non gli hanno permesso di allenarsi al meglio. Speriamo di recuperarli in queste poche ore che ci separano dalla partita”.

Un aggettivo per questa squadra?

“Più che un aggettivo la definirei una buona squadra composta dal giusto mix tra esperienza e gioventù, che sta costruendo la chimica giusta. Ora tutto ciò dobbiamo dimostrarlo in campo”.

Che squadra è Montecatini?

“Un avversario veramente ostico, composto da tanti giovani interessanti che faranno dell’aggressività, intensità e applicazioni le loro armi di offesa. Dovremo essere bravi per non subirli e sfruttare la nostra maggior caratura tecnica”.

 

Intanto la Bakery comunica di aver tesserato dalla squadra campione d’Italia MENS SANA SIENA, il playmaker Filippo Antonini classe 1995. Antonini prodotto del settore giovanile della Società senese ha giocato in tutte le nazionali giovanili italiane ed entra nel roster piacentino in “quota” under. Il play maker è a disposizione di coach Coppeta già dall’esordio di domenica. Filippo Antonini è nato a L’Aquila il 19 gennaio 1995, ruolo playmaker è alto 184 cm.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank