Il Regia Basket a Gossolengo al 5° memorial Dott. A.Saitta

Sabato 19 e domenica 20 ottobre alla Palestra comunale Via Soprani di Gossolengo si tiene il 5° memorial Dott. A.Saitta, manifestazione di apertura dell'anno cestistico per i ragazzi del Regia Basket Villanova. E' una manifestazione che mi sta molto a cuore – spiega il Sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani – all'inizio non c'erano fondi per far andare in trasferta i nostri ragazzi, quindi ho pensato a questa manifestazione che poi ha messo in moto tante altre importanti iniziative. A questa quinta edizione parteciperanno squadre importanti che arrivano da tutta Italia e quindi ci aspetta un torneo di ottimo livello". In allegato l'audio intervista al sindaco, a Franco Paratici Presidente Cip provinciale e Nazzareno (Neno) Petesi deò Regia Basket.

blank

GIRONE A: Olympic Basket VERONA, Regia Basket VILLANOVA, Wheelchair Sport FIRENZE

GIRONE B: Briantea 84 CANTU’, Pmt TORINO, Atletica Sacmi Avis IMOLA

Programma di gioco:

Sabato 19 Ottobre 2013

Ore 9.30: Olympic Basket VERONA – Regia Basket VILLANOVA

Ore 11.00: Briantea 84 CANTU’– Pmt TORINO

Ore 12.30: Olympic Basket VERONA – Wheelchair Sport FIRENZE

Ore 14.00: Briantea 84 CANTU’– Atletica Sacmi Avis IMOLA

Ore 15.30: Regia Basket VILLANOVA – Wheelchair Sport FIRENZE

Ore 17.00: Pmt TORINO – Atletica Sacmi Avis IMOLA

 

Domenica 20 Ottobre 2013

Semifinali

Ore 9.30: 1° class. Girone A – 2° class. Girone B

Ore 11.00: 1° class. Girone B – 2° class. Girone A

Finali

Ore 13.00: finale 5° – 6° posto (tra le terze classificate dei gironi)

Ore 14.30: finale 3° – 4° posto (tra le perdenti le due semifinali)

Ore 16.00: finale 1° – 2° posto (tra le vincenti delle semifinali)

 

L’Attività sportiva del Basket in carrozzina a Villanova D’Arda è nata come momento di terapia riabilitativa, fortemente voluto da alcuni operatori in associazione con giovani disabili frequentatori del centro di recupero dell’ospedale di Villanova stesso.

In questi ultimi 15 anni si è trasformato sempre più in uno strumento di realizzazione, togliendo praticamente tutte le limitazione alla pratica sportiva per questi atleti che altrimenti avrebbero dovuto interrompere la loro attività agonistica.

Alle dimissioni alcuni disabili chiesero di poter organizzare e iniziare allenamenti di Basket in carrozzina, si formò quindi un gruppo misto tra degenti ed ex, che con il passare del tempo andò sempre più ad ampliarsi, creando un affiatamento molto importante tra i ragazzi e coinvolgendo anche operatrici del settore si decise di creare una vera e propria squadra.

Una partita vera, organizzata in una palestra privata tra ex degenti, rappresentò la spinta necessaria per organizzare ulteriori partite, e creare quel trampolino di lancio che permette oggi di avere il REGIA BASKET VILLANOVA.

Queste partite dimostrative, all’inizio servivano a sensibilizzare l’opinione pubblica che spesso è abituata a considerare la disabilità solo dal punto di vista limitativo, questa attività prosegui per circa tre anni, poi, l’esigenza di incontrare altre squadre, misurarsi con altre realtà, lo spirito di competitività sempre crescente fu la conseguenza logica che fece prendere la decisione di creare la Polisportiva Ospedale G.Verdi.

Dopo non poche difficoltà dovute a reperire i primi fondi necessari per l’iscrizione ai campionati federali, e dopo aver trovato l’appoggio di persone che si dedicassero in modo costante all’attività, nella stagione agonistica 1999/00 cominciò l’avventura professionale!

Con l’approdo della squadra in serie B nazionale nella stagione 2002/03 la squadra comincia ad avere una sua fisionomia ben definita, si classifica 8° nel girone ma butta le basi per poter ben figurare nel futuro, difatti con l'arrivo di forze nuove e il crescente affiatamento dei “Senatori”, nella stagione 2003/04 vince la Coppa Emilia, e si classifica 2° nel girone di campionato, sfiorando l’impresa di arrivare ai play off con gli altri due gironi nazionali.

Per la stagione 2011/12 il REGIA BASKET VILLANOVA. partecipa nel campionato di serie A2 con tutte le carte in regola per essere una delle sicure protagoniste del campionato che si appresta a cominciare!!!

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank