Franco Corraro: “Con le bolognesi la Bakery deve dare il massimo”

Coach Franco Corraro, pienamente soddisfatto per l'esito dell'esordio casalingo contro Udine, pensa già alla trasferta di domenica: la sua Bakery Volley sarà opposta alla Coveme San Lazzaro Vip (BO).

blank

Temevi la pressione dell'esordio, invece le tue ragazze hanno raccolto i primi 3 punti della stagione. Come giudichi la prova delle biancorosse?
Un'ottima gara. All'inizio c'è stata una fase di studio, ma le ragazze si sono sciolte quasi subito, giocando una pallavolo di alto livello. Sicuramente ci sono alcune piccole cose da rivedere, ma sono soddisfatto: questa squadra ha dimostrato che quando accelera può mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. Bisogna anche fare i complimenti ad Udine, che aveva in campo diverse giovani, ma ha lottato fino alla fine senza alcun timore reverenziale, provando anche a rimontare con orgoglio nel terzo set.

16 punti Secolo, 14 Nicolini, 12 Arnoldi. Qual è stata la chiave per far esprimere al meglio le tue attaccanti?
Secondo me abbiamo avuto ottime percentuali di ricezione, cosa che ci ha permesso di avere un buon cambio palla anche con le centrali: Nicolini aveva l' 86% in attacco con 16 palloni giocati e 14 punti, penso che siano cifre importanti. Anche le altre non sono state da meno: abbiamo bocche da fuoco come la Secolo, che fa il suo dovere e mette giù palloni pesanti. Tutta la squadra comunque, anche in una giornata dove magari non eccellente nelle percentuali d'attacco, ha ben figurato: sono soddisfatto della difesa, delle coperture, della ricezione, e, soprattutto del servizio, la nostra arma in più di sabato scorso.

Il tempo di festeggiare è stato pressoché nullo : avete dovuto preparare la sfida di domenica con San Lazzaro BO. Come sta rispondendo la squadra all'intensificarsi del ritmo?
Stiamo lavorando bene. Abbiamo visionato qualche partita di San Lazzaro: una squadra giovane e con un paio di ragazze d'esperienza. Sono molto “fisicate” con elementi sopra l' 1,80: una squadra da prendere con le molle, che comunque nella prima giornata ha battuto Trento in trasferta. Secondo me saranno gasatissime.

La Coveme San Lazzaro, come anticipavi, nella prima giornata ha superato in 4 set Studio Ata Trento. Quali saranno le tue contromisure alle bolognesi?
Cercheremo di migliorare, come abbiamo fatto in settimana, ogni aspetto che non ha funzionato in toto sabato scorso. Logico dire che se riusciamo ad esprimere l'intensità, l'atteggiamento e la concentrazione che abbiamo messo in campo nei primi due set e mezzo dell'esordio sarà molto dura anche per Bologna.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank