L’aspetta dentro il portone di casa e tenta di violentarla, algerino arrestato

Con l’accusa di violenza sessuale la polizia ha arrestato un algerino di 37 anni residente a Piacenza e con precedenti. L'uomo avrebbe molestato una piacentina che rincasava dopo il lavoro. Il fatto è accaduto intorno all'una di questa notte in centro. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, una donna di 47 anni, sarebbe stata attesa dallo straniero all'interno del portone di casa mentre stava rincasando dopo aver finito di lavorare.Lì sarebbe avvenuta l’aggressione con l’uomo che dopo averla bloccata, avrebbe tentato di palpeggiarla. Le grida della donna e l’arrivo di un vicino in soccorso avrebbero indotto lo straniero alla fuga. L’algerino è stato però rintracciato dalla polizia poco dopo non lontano dalla sua abitazione ed è stato arrestato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank