Trasporto pubblico e disagi, Tempi modifica orari e percorsi dei bus

Tempi Agenzia comunica che si sono concluse le verifiche puntuali, avviate da lunedì 23 settembre, di tutte le linee/corse scolastiche del bacino provinciale con riferimento prioritario a quelle rivolte ai poli scolastici del capoluogo verso i quali si registra la maggior parte degli spostamenti.

I monitoraggi effettuati quotidianamente e le analisi dei dati disponibili (abbonamenti, residenze iscritti,…) hanno consentito di delineare un quadro generale del servizio caratterizzato da un’offerta complessivamente adeguata per le corse del mattino e per quelle delle fascia oraria 12.40 – 12.50, mentre hanno evidenziato alcune criticità per i servizi della fascia oraria 13.40 –1 4.00 per far fronte alle quali si è intervenuti già a partire da mercoledì 16 ottobre con alcuni potenziamenti verso quattro località importanti sulle direttrici di val d’Arda e val Trebbia. Dopo una prima fase sperimentale, necessaria per valutare l’efficacia degli interventi programmati, si confermano, già a partire dalla settimana corrente e per l’intero anno scolastico i seguenti potenziamenti:

– Incremento di 1 mezzo sulla linea extraurbana E42 “Piacenza – Cadeo – S.Michele” per la tratta “via IV Novembre (Cheope) – PontenureCadeoCarpaneto” per l’intera settimana (venerdì escluso).

– Incremento di 1 mezzo sulla linea extraurbana E18 “Piacenza – Rivergaro – Bobbiano” per la tratta “Stazione FS – via IV Novembre (Cheope) – GossolengoRivergaro” nelle giornate di mercoledì e giovedì.

Fatta eccezione per gli interventi di potenziamento sopra indicati necessari per risolvere le criticità riscontrate, si ricorda che la tematica del trasporto in piedi è una caratteristica di tutti i servizi di trasporto pubblico nelle fasce orarie di punta e che è assolutamente compatibile con le caratteristiche dei mezzi e del servizio. Pertanto le aspettative degli utenti vanno inquadrate in un’ottica di miglioramento del comfort di viaggio che pur essendo un concreto principio diorientamento delle azioni di pianificazione come previsto anche nel piano di riprogrammazione del prossimo triennio, non può essere affrontato oggi con maggiore determinazione in ragione del quadro generale delle risorse economiche disponibili. Si comunica inoltre che Tempi Agenzia, a seguito anche dei diversi incontri del tavolo di coordinamento provinciale dei dirigenti scolastici, è stata invitata a rivedere gli orari di alcune corse in partenza dalla città e dirette verso il territorio provinciale in corrispondenza della uscita delle 13.30 al fine di meglio armonizzare il servizio scolastico a quello di trasporto. Dopo un’analisi dei dati relativi agli orari scolastici e del trasporto pubblico sono state individuate le seguenti misure correttive che verranno attuate a partire da lunedì 4 novembre 2013 e che consentiranno agli

Istituti di rivalutare i permessi di uscita anticipata richiesti/concessi:

– Linea E35 corsa delle 13.20 “Cittadella – Pontedell’Olio” (da lunedì a venerdì) – posticipo di 5 minuti con transito a B.Genova alle ore 13.38.

– Linea E54 corsa delle ore 13.40 “Cittadella – Gropparello” (da lunedì a sabato) – posticipo di 10 minuti con partenza alle ore 13.50.

– Linea E56 corsa delle ore 13.40 “Cittadella – Cortemaggiore” (da lunedì a venerdì) – posticipo di 10 minuti con partenza alle ore 13.50.

– Linea E56 corsa delle ore 13.40 “Cittadella – Busseto” (da lunedì a sabato) – posticipo di 10 minuti con partenza alle ore 13.50.

– Linea E57 corsa delle ore 13.35 “Cittadella – Polignano” (da lunedì a sabato) – posticipo di 10 minuti con partenza alle ore 13.45.

– Linea E57 corsa delle ore 13.45 “Cittadella – Cremona” (da lunedì a sabato) – posticipo di 5 minuti con partenza alle ore 13.50.

Si confermano inoltre le seguenti modifiche introdotte nel presente anno scolastico in risposta anche ad esigenze manifestate dagli utenti con l’obiettivo di favorire l’accessibilità al servizio degli studenti:

– Linea E5 corsa delle 13.40 “Cittadella – Calendasco” – variazione di percorso con transito su via IV Novembre (Cheope).

– Linea E54 “Gropparello – Piacenza” – revisione delle corse scolastiche del mattino con destinazione Carpaneto/Piacenza.

In relazione alla segnalazione apparsa più volte sui giornali ed inerenti la problematica del “viaggio in piedi fino a Bobbio” si comunica che si è provveduto ad effettuare i controlli puntuali del servizio su entrambe le corse dirette a Bobbio in orario scolastico rilevando i passeggeri saliti/discesi ad ogni fermata nelle giornate comprese tra lunedì 14 ottobre e mercoledì 23 ottobre. I dati rilevati evidenziano come il trasporto in piedi sia limitato alla fascia sub-urbana, pertanto anche con il beneficio dei potenziamenti introdotti la situazione complessiva risulta adeguata. A partire dal giorno 4 novembre p.v. riprenderanno i controlli puntuali per monitorare gli effetti delle variazioni introdotte e contestualmente proseguiranno gli incontri del tavolo di coordinamento provinciale dei dirigenti scolastici.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank