Il Copra espugna il Pala Panini: i ragazzi di Monti esultano al tie break

 

blank

Sono serviti 5 set per decidere il derby della Via Emilia, andato in scena al Pala Panini di Modena. Il Copra Elior, pur privo di capitan Zlatanov, una microfrattura al polso lo terrà lontano dai campi per circa 3 settimane, ha conquistato 2 punti preziosi per la sua classifica, chiudendo un match estremamente combattuto al tie break.
I parziali 17-25; 25-21; 25-23; 30-32; 11-15. Fondamentale è stato l'apporto di Simon, poi eletto migliore in campo, e di Kaliberda, che ha trovato punti chiave nella partita.
Piacenza nel primo set ha giocato un'ottima pallavolo, costringendo i padroni di casa all'errore e mettendo in crisi la ricezione di Modena. Nel secondo e nel terzo set però i canarini hanno ribaltato il match aggiudicandosi con merito il secondo ed il terzo parziale. Il quarto set è il più spettacolare: Modena e Piacenza lottano su ogni pallone, fino all'incredibile 32-30 finale.
Nel tie Modena ha accusato il colpo e la formazione di Monti ha saputo chiudere con merito un match importante sia per il campionato che per il morale.
I biancorossi torneranno in campo giovedì, ore 20:30, al Pala Banca di Piacenza per affrontare i bulgari del Dupnitza.

CASA MODENA – COPRA ELIOR PIACENZA 2-3 (17-25, 25-21, 25-23, 30-32, 11-15) 
CASA MODENA: Manià (L), Donadio (L), Sala 9, Sket 2, Deroo 13, Quesque 13, Kampa 4, Bartman 15, Beretta 16, Hendriks 1, Krumins. Non entrati Sighinolfi. All. Lorenzetti.
COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Le Roux 11, Partenio, Papi 10, Fei 13, Smerilli (L), Kaliberda 20, Simon 20, Tencati 3, Vettori 4, De Cecco 7. Non entrati Zlatanov, Husaj. All. Monti. ARBITRI: Saltalippi, Bartolini. NOTE – Spettatori 3900, incasso 34000, durata set: 24', 26', 30', 35', 15'; tot: 130'.

MVP: Simon Robertlandy
 
CASA MODENA
Battuta
Ace 6
Errori 18
 
Ricezione
Positiva 75%
Perfetta 37%
 
Attacco 49%
 
Muri 9
 
COPRA ELIOR PIACENZA
Battuta
Ace 10
Errori 23
 
Ricezione
Positiva 76%
Perfetta 34%
 
Attacco 57%
 
Muri 15
La cronaca:
Starting six:

Modena: Kampa e Batman; Sala e Beretta al centro; Quesque e Deroo in banda. Libero Manià. All. Lorenzetti
Piacenza: De Cecco e Vettori in diagonale; Simon e Fei al centro, Papi e Kaliberda in banda. Libero Marra.  All. Monti

Primo set: 2-0 avanti Modena. Il Copra passa a condurre con un gran muro di Papi 4-5. Out Barman 4-6. De Cecco si affida ai primi tempi di Simon e Fei 6-8. Ennesimo primo tempo di Fei 6-9. Lorenzetti chiama time out.  Piacenza arriva al time out tecnico avanti 8-12. Ace di Vettori 9-13. Allunga Kaliberda 9-15 e Lorenzetti chiama time out. Vettori forza al servizio. Un ottimo Copra, che sbaglia pochissimo in attacco e dai 9 metri. Il muro di De Cecco porta il Copra sul 9-16. De Cecco di prima intenzione 9-17. Il muro vincente di Papi 10-19. Il Copra in controllo 13-22. Kaliberda senza muro 16-24: set point Piacenza. Finisce 17-25: Kalibertda ha schiacciato con l'83%.

Secondo set: i ragazzi di Lorenzetti partono al meglio 8-5. Piacenza decisamente meno precisa rispetto al precendente parziale 11-7. Break di Piacenza con Kaliberda 11-9. In rete Beretta 11-10. Lorenzetti chiama time out dopo un break di 3-0 per il Copra Elior. Si gioca punto a punto e Modena conserva i 2 punti di vantaggio 18-16. Kaliberda riporta sotto Piacenza 19-18. Lorenzetti chiama nuovamente time out. In rete il servizio di Fei in un momento chiave del set 20-18. Out il primo tempo di Simon 21-18. Modena arriva alla fase calda con un buon vantaggio 22-19. Out il servizio di Simon: una delle tante battute sbagliate in questo set da Piacenza 24-21. Bartman chiude il set 25-21. Un Copra discontinuo ed impreciso. 

Terzo set: Piacenza continua a faticare dai 9 metri 8-4. Luca Monti chiama time out.  Break di 3-0 per Piacenza (8-7). Allunga Modena, dopo un errore in ricezione di Beretta. Al time out Modena conduce 12-9. Piacenza si riporta in parità14-14. Parziale di 3-0 per Modena 17-14. Leroux a segno 17-15. Piacenza torna sotto con Le Roux 18-17. Ace di Beretta 20-17. Kaliberda ad incrociare 21-19. Muro importantissimo di De Cecco 21-20. Ancora De Cecco a segno 21-21. Ace di Le Roux 21-22. Invasione di Simon 22-22. Doppio tocco chiamato a Kaliberda e Simon: grave errore di Piacenza 23-22. Quesque regala il set point a Modena 24-22. 

Quarto set: Piacenza punge al servizio con Simon 3-7. Break di 4.0 Modena 7-7.  Ottima prestazione di Kaliberda fino a questo momento 10-10. Out Beretta e Piacenza conduce 11-12 al time out tecnico.  Cala tantissimo la ricezione di Modena e Piacenza torna a condurre sul piano nel gioco e nel punteggio 12-16. Ace di Deroo 14-16. Primo tempo devastante di Simon 14-17. Allunga Piacenza con un ace di Simon 14-19. Breal di 3-0 Modena 17-19 e Monti chiama time out. Piacenza ha dilapidato un vantaggio di 5 punti 19-19. Si lotta su ogni pallone 22-22. Ace di Modena 23-22. Piacenza si riporta in vantaggio: errore di Deroo 23-24. Si va ai vantaggi 24-24. Sala riporta in vantaggio Modena: match point Casa Modena 26-25. Annullato il primo match point 26-26. Out Kampa 26-27. Invasione chiamata a De Cecco e nuovo match point Modena 29-28. Errore di De Cecco 30-29. Ace di Fei 30-31. Simon chiude un set combattutissimo 30-32

Tie Break: parte fortissimo Piacenza 1-5:. Modena sta soffrendo l'esito del set precedente. Kaliberda, il migliore in campo, allunga. Errore di Kampa 3-8. Break di Modena 5-8 e Monti chiama time out. Kampa mura Papi 6-8. Ace di Fei 6-10. Altro Ace di Fei 6-11. Piacenza conduce 7-12. Modena prova a riaprire il match 9-12. Gran palla di Le Roux 9-13. Match point Piacenza 10-14. Chiude proprio Kaliberda 11-15

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank