Bakery basket, i piacentini travolgono toscani del Cecina

Pallacanestro Piacentina: Gambolati 21, Zampolli 15, Bonaiuti 9, Speronello, Garofalo 13, Rombaldoni 13, Massari 4, Antonini, Italiano 6, Mazzocchi. All.: Coppeta

blank

Alla vigilia del match contro Cecina le premesse in casa Bakery Piacenza non erano certo delle migliori: due sconfitte consecutive che avevano palesato alcune difficoltà nei momenti delicati della partita, senza contare l'assenza di Rombaldoni, capitano e leader di questa squadra. L'avversario non è certo dei più semplici: Cecina era l'unica squadra imbattuta del girone A.
Ma dopo un'intensa settimana d'allenamenti, la prima buona notizia: il rientro di Rodolfo, che può dunque contribuire alla causa.

Il quintetto schierato da Coppeta è formato da Gambolati, Zampolli, Bonaiuti, Garofalo e il giovane Speronello, a cui viene data fiducia dopo la buona prova contro Livorno.
Il primo quarto è giocato sul filo dell'equilibrio, entrambe le squadre tentano un primo, timido allungo che però non riesce a concretizzarsi. E' Cecina a chiudere in vantaggio il parziale, sul 20-18. 
Nella seconda frazione Piacenza entra in campo con la faccia giusta. Garofalo, Rombaldoni, Bonaiuti, Gambolati e Zampolli si alternano nelle realizzazioni, e i biancorossi si portano avanti con un parziale di 12-19. 
Il terzo quarto è nuovamente appannaggio dei piacentini, che si spingono fino al +17. Il gioco di squadra della Bakery Basket manda fuori giri i toscani, che riescono comunque ad accorciare sul finire del quarto, chiuso con il punteggio di 49-61.
Ormai Piacenza ha preso fiducia: Rombaldoni segna, prende rimbalzo ed innesca i suoi compagni, ognuno dei quali utile alla causa biancorossa. Gambolati fa il vuoto a rimbalzo, Zampolli segna con continuità, e la Pallacanestro Piacentina tocca anche il +19.

Il punteggio finale dice 65-81 per la Bakery, che ora può guardare con più tranquillità e fiducia nei propri mezzi alla prossima sfida, che sarà nuovamente in trasferta, questa volta contro Castelfiorentino, domenica 10 novembre alle ore 18:00.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank