Volley C maschile, derby amaro per il Monticelli: brilla la Steriltom

Derby amaro per il Monticelli Volley, che nella sfida di Piacenza contro i cugini della Libertas Steriltom cede in tre set. Per i gialloneri, una sconfitta pesante sia in chiave classifica sia per come è maturato il risultato. Nel match tutto piacentino, infatti, la squadra di Capogreco è scesa in campo di fatto solamente nel primo set e l’assenza di Aquino non può essere un alibi. A penalizzare il Monticelli è stato l’atteggiamento, con le scosse provate dall’allenatore con i cambi che non hanno sortito gli effetti sperati. Così, a festeggiare con merito è stata la Steriltom, che ha costruito il successo con la battuta, capace di impedire il temibile gioco al centro monticellese.
Con questo copione è iniziato il primo set, con i gialloneri bravi a recuperare con le giocate di Vitelli, salvo poi cedere nel caldo finale di parziale (25-23). Nella seconda frazione, è ancora buio per gli ospiti, con gli ingressi di Perini, Contini e Colombi che però non cambiano l’inerzia del match: 25-17 e 2-0 per la Steriltom.
Nel terzo set, Capogreco mischia le carte e schiera Perini in posto quattro, giocando con due opposti. La scelta paga, ma nella fase centrale il Monticelli viene tradito dal nervosismo e il muro biancorosso fa calare il sipario sulla partita.
 
LIBERTAS STERILTOM-MONTICELLI VOLLEY 3-0
(25-23, 25-17, 25-19)
LIBERTAS STERILTOM: Nalio, Castricone, Bernardi, Uggeri, Cesena 10, Sichel 12, Derata 8, Frassi 11, Uvezzi, Delorenzi, Garlaschelli 15, Fidone (L). All.: Carolfi
MONTICELLI VOLLEY: Canesi, Colombi 3, Contini, Fiorentini 3, Mangiarotti (L), Fornasari (L), Patronaggio 5, Perini 4, Vecchi 2, Vitelli 8, Zangrandi 9, Zo 9. All.: Capogreco

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank