Incontri organizzati dal Progetto Stallina

“I bambini imparano quello che vivono e da adulti vivono quello che hanno imparato!” Sarà questo il tema degli incontri dedicati ai genitori che partiranno il prossimo 15 di novembre organizzati dal Progetto Stallina, il nuovo incubatore d’idee creato dall’azienda vitivinicola Santa Giustina. Si tratta di un progetto multidisciplinare rivolto alle famiglie pensato dalla cantina valtidonese per affiancare alla produzione vinicola anche una serie di eventi e iniziative rivolte al territorio.

blank

Partito quest’estate con laboratori educativi dedicati ai bambini, il Progetto Stallina ha trasformato il suggestivo borgo di Santa Giustina in una palestra per la creatività infantile coinvolgendo oltre 30 bambini in attività ludicodidattiche costruite attorno a una pedagogia fatta propria fra gli input migliori estrapolati dal Reggio Approach e dalla filosofia steineriana che promuove un sistema educativo basato sulla stimolazione delle personali attitudini del bambino attraverso il gioco e l’interazione con la natura.

Un percorso che li ha visti collaborare anche con il Centro Anziani di Pianello grazie ad una proficua sinergia con le istituzioni locali. Giornate all’insegna di scambi generazionali in cui i “nonni per un giorno” hanno insegnato ai bambini come si coltiva un piccolo orto o come si fabbricano torte e biscotti.

Soddisfatta del progetto anche l’amministrazione del Comune di Pianello che, da sempre, favorisce l’intraprendenza degli imprenditori locali impegnati in progetti in grado di portare un valore aggiunto anche al territorio. Interpellato sulla nuova serie di incontri dedicati ai genitori il vice sindaco di Pianello Simone Castellini commenta positivamente l’iniziativa.

“Siamo molto felici di sostenere aziende come Santa Giustina che, negli anni, si è dimostrata molto attiva nella promozione culturale del nostro territorio. La cosa più importante per le piccole comunità come la nostra è la sinergia e la collaborazione. Quando l’obiettivo è il miglioramento della qualità della vita del luogo in cui viviamo il gioco di squadra è fondamentale e Gaia Bucciarelli, titolare dell’azienda, non ha mai smesso di operare in questa direzione, anche con progetti come questo caratterizzati da un’impronta sociale innovativa.”

Gli incontri, che partiranno dal 15 di novembre e avranno una cadenza mensile, sono stati pensati per dare un sostegno all’importantissimo e delicato ruolo dei genitori attraverso un approccio pratico e immediato basato su reali esempi di vissuto quotidiano. Considerato il complesso e difficoltoso compito che i genitori si trovano a fronteggiare, l’importanza di una buona preparazione è utile per crescere dei bambini che siano in grado di affrontare il loro divenire in modo equilibrato e sereno. A coordinare lo sviluppo delle tematiche educative, sarà Francesca Iachia, l’esperta in pedagogia promotrice insieme a Gaia Buccierelli del progetto Stallina. Oltre a lei, agli incontri, interverranno altri esperti nel settore della formazione psicopedagica.

Gli incontri si terranno tutti presso il borgo di Santa Giustina in Località Santa Giustina di Arcello‐ Pianello Val Tidone (PC) alle ore 18.30. La partecipazione comprende anche una degustazione dei vini di Santa Giustina.

Per info telefonare allo 0523.994612 oppure inviare una mail a info@santagiustina.com

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank