Rebecchi Nordmeccanica vince anche a Frosinone: quarto successo consecutivo

La lunga pausa non ha arrugginito gli ingranaggi della Rebecchi Nordmeccanica, che vince anche a Frosinone, imponendosi nell'anticipo della quarta giornata del girone d'andata del campionato di serie A1. Ma in terra laziale non è stato tutto facile. Avvio in discesa: le biancoblù conquistano agevolmente il primo parziale, imponendosi per 25-11.

blank

Nel secondo set arriva puntuale la reazione delle padrone di casa: grande equilibrio fino ai punti finali, dove il guizzo vincente è di Piacenza, che s'impone 25-22 al termine di un'efficace rimonta. Ancor più equilibrio nel terzo. Frosinone arriva a condurre 21-20, la Rebecchi Nordmeccanica sorpassa, conducendo 23-22. Ma le laziali non si scoraggiano e, ai vantaggi, fanno loro il parziale, allungando la partita al quarto set.

Dove all'inizio si viaggia gomito a gomito (7-7), poi le biancoblù accennano a una fuga, portandosi a condurre 12-9 e, ancora, 14-9. La squadra di Martinez non molla e rimane in scia: 13-16. Ma il finale è tutto per Piacenza, che allunga di nuovo (20-15), per poi chiudere 25-19.

A Frosinone la Rebecchi Nordmeccanica perde il primo set del suo campionato, ma i motivi di soddisfazione sono davvero corposi.

Il tempo per prendere fiato è limitatissimo. Già nel pomeriggio di giovedì la squadra di Caprara sarà al lavoro al PalaBanca per preparare la partitissima di sabato, quando a Piacenza contenderà la diciottesima Supercoppa Italiana all'Imoco Volley Conegliano.

La prossima partita di campionato, invece, è fissata per il primo dicembre, quando al PalaBanca l'avversario sarà Ornavasso.

Tabellino:

IHF Volley Frosinone – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 1-3

(11-25, 22-25, 26-24, 19-25)

IHF VOLLEY FROSINONE: Frigo 3, Percan 3, Bonciani, Astarita 10, Agostinetto 3, Spataro 5, Angeloni 16, Biccheri, Gioli 18, Ruzzini (L). Non entrate Kidder, Vico. All. Martinez.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Poggi (L), Valeriano, Leggeri 10, De Kruijf 10, Van Hecke 21, Meijners 16, Ferretti 5, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 16, Vindevoghel. Non entrate Manzano. All. Caprara.

ARBITRI: Piluso, Gasparro.

NOTE – durata set: 21', 26', 31', 26'; tot: 104'.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank