Linea dura dei lavoratori Unieuro, rifiutano le proposte e scioperano

 Linea dura dei lavoratori della Unieuro. I 118 dipendenti degli uffici piacentini hanno rifiutano l’offerta dell’azienda che aveva proposto due anni di cassa integrazione straordinaria a partire da maggio del prossimo anno e incentivi all’esodo. “Proposte poco soddisfacenti”, hanno fatto sapere i sindacati soprattutto per quanto riguarda l’ultima voce. Così, dopo le quattro ore di sciopero indette per oggi, i dipendenti hanno proclamato una nuova mobilitazione il 4 dicembre. Lo stesso giorno si terrà un tavolo in Provincia tra sindacati, dirigenza aziendale, vertici della nuova società controllante Sgm e istituzioni. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank