Il Copra esulta anche al Pala Bianchini: Latina cade in 4 set

Il Copra Elior Volley Piacenza si aggiudica anche la 7a giornata di regular season, superando al Pala Bianchini di Latina l'Andreoli. 
I biancorossi si impongono per 3-1 con i parziali di 37-35; 22-25; 25-17; 25-16.
nella prima parte di gara i biancorossi soffrono l'iniziativa di Starovic e di Skirimov: il primo costante in attacco, il secondo pungente al servizio. L'avvio è decisamente equilibrato: il primo set si risolve solo dopo 40 minuti di gioco con un incredibile 37-35 per Piacenza.
 Nel secondo set però Latina prende un break che i ragazzi di Monti non sapranno più ricolmare e chiude 25-22.
A questo punto Zlatanov e compagni si affidano alle giocate di Simon e Kaliberda e ritrovano la loro pallavolo. Il terzo e quarto parziale sono due monologhi degli emiliani, che chiudono con due punteggio, 25-17 e 25-16, che non ammettono repliche

La cronaca:
Impianto: Pala Bianchini
Arbitri: La Micela e Gini

Formazioni: 
 Latina: Sottile e Starovic in diagonale, Verhees e Gitto al centro, Skirimov e Fragkose in banda. Libero Rossini. All. Santilli
A disposizione: Candellaro, Michalovic,Noda, Tailli (L), Paris, Torres.

Piacenza: De Cecco e Le Roux in diagonale, Simon e Fei al centro, Zlatanov e Papi in banda. Libero Marra. All. Monti.
A disposizione: Partenio, Smerilli (L), Kaliberda, Husaj, Tencati, Vettori

Primo set: Piacenza parte avanti 9-8. Latina si porta 12-10. Break di Latina, ma Piacenza torna sotto 16-15. Latina si riporta sul 18-15: Piacenza costretta ad inseguire. Nel finale i biancorossi recuperano fino al 24-24 grazie al servizio pungente di Simon. Kaliberda mette a segno il punto del sorpasso. 24-25. time out chiamato da Latina. Starovic annulla il set point 25-25. Latina torna avanti con Gitto 26-25.  Nuovo time out di Luca Monti. 26-26. Diagonale vincente di Zlatanov 27-27. Out il servizio di Fei 28-27. Starovic a segno 29-28. Out il servizio di Paris 29-29. Simon riporta avanti Piacenza 30-29. Grande difesa di Marra, ma Zlatanov non chiude 30-30. Out Starovic 30-31. Invasione di Piacenza 31-31. Nuova parità 33-33. Piacenza ripassa avanti 34-33. Nuova parità 34-34. Starovic riporta avanti Latina, Kaliberda non riesce a fare nulla 35-34. Muro out di Zlatanov, di nuovo in vantaggio Piacenza 36-35. Un set positivo per Kaliberda e Simon, che si chiude con l'incredibile punteggio di 37-35. 

Secondo set: parte avanti Latina 7-5. Allunga Latina con l'ace di Skirimov 9-5. Out De Cecco 10-6. Latina si porta al primo time out tecnico sul 12-9. Latina rimane avanti con Skrimov che gioca spesso sulle mani del muro e  forza sovente il servizio 17-12. Muro di Fei ed il pallone in campo 19-16. Buon break di Piacenza che torna sotto 19-17.  Skirimov riporta Latina in avanti 22-18. Ace di Vettori 22-20. Ancora Skirimov 23-20. Piacenza si riporta sotto 23-21. Invasione a rete di Simon 24-21.  dalla seconda linea Starovic riporta la garaa

Terzo set: Piacenza ancora sotto tono 4-1. Recupera Piacenza 6-7, grazie ad un ace di Simon. Ancora a segno Kaliberda, è il quarto punto consecutivo per Piacenza 10-6. Piacenza fino a qui sorretta da Simon e Kaliberda 12-7. Prova la fuga Piacenza 18-12.  Set a senso unico 15-23. Il set finisce 25-17 per Piacenza. 

Quarto set: Latina si porta avanti 7-5. Piacenza si porta avanti 12-10 al time out tecnico. ALlunga Piacenza con il pallonetto vincente di Tencati 12-17. Santilli chiama time out sul 13-18.  Non c'è più partita 13-19. Chiude Piacenza 25-16.
 

Risultati e classifica
Trento – Città di Castello 3-2
Macerata – Modena 3-2
Latina –Piacenza  1-3
Cuneo – Ravenna 3-1
Molfetta – Verona 3-0
Perugia – Vibo Valentia 3-0

Classifica: Macerata 20; Piacenza 17; Trento 16; Perugia 12; Verona, Molfetta e Modena 9,  Città di Castello 8, Cuneo e Vibo Valentia 7, Ravenna 5, Latina 4. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank