Lega Nord, anche il Carroccio piacentino si prepara alla sfida Bossi-Salvini

Anche la Lega Nord piacentina si prepara alla sfida tra Umberto Bossi e Matteo Salvini che si contenderanno alle primarie la segreteria nazionale del Carroccio. Gli iscritti piacentini della Lega Nord che hanno compiuto almeno un anno di militanza potranno votare nella sede piacentina di via Trieste 32 sabato 7 dicembre. Il segretario provinciale Pietro Pisani tiene a precisare che "a differenza di ciò che avviene per le primarie di altri partiti, le nostre votazioni saranno gratuite".

blank

In occasione delle primarie del 7 dicembre, i militanti potranno scegliere tra Bossi e Salvini nelle varie sedi provinciali del partito: a Piacenza, come si è detto, in via Trieste 32 dalle 9 alle 17. A fine giornata i risultati delle varie sezioni verranno inviati alla sede centrale di via Bellerio dove saranno elaborati per conoscere il vincitore. Ma sarà un risultato soltanto provvisorio perché il vero vincitore sarà eletto al congresso nazionale che si terrà al Lingotto di Torino il 15 dicembre e al quale parteciperanno delegati da tutte le sezioni. Saranno 15 i militanti piacentini presenti: Piergiorgio Solari, Paola Lanzani, Manuel Ghilardelli, Corrado Passioni, Claudio Morisi, Paolo Mancioppi, Marco Canavesi, Franco Cremona, Massimo Portanti, Claudio Faccini, Filippo Pozzi, Medardo Zanetti, Stefano Cavalli, Maurizio Parma e Pietro Pisani.

Al congresso nazionale Bossi e Salvini saranno votati una seconda volta dai delegati presenti: per ottenere un vincitore sarà necessario che uno dei due candidati ottenga il "50% più uno" dei voti e non influiranno in alcun modo i risultati delle primarie del 7 dicembre. Primarie che, in sintesi, avranno quindi una funzione puramente indicativa.

"E' importante sottolineare che noi facciamo partecipare alle primarie della Lega Nord solo iscritti che hanno compiuto un anno di militanza – spiega Pisani – e questo per evitare situazioni sospette come quelle che si sono verificate in occasione delle primarie del Pd a cui hanno partecipato elettori che si erano iscritti ad hoc qualche minuto prima".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank