La nuova Forza Italia riparte da Piacenza

Rinasce Forza Italia e lo fa anche a Piacenza. La struttura sarà più snella rispetto al passato e il primo vero banco di prova saranno le elezioni amministrative che nella prossima primavera coinvolgeranno 34 comuni del Piacentino.

Il nuovo movimento politico è stato presentato questa mattina, presso lo studio del Sen. Agogliati, nel corso di una conferenza alla quale hanno preso parte Andrea Pollastri, consigliere regionale, e l' On. Massimo Palmizio.

Dopo la ratifica da parte del Consiglio Nazionale, si stanno svolgendo delle riunioni sul territorio, a livello locale, per stabilire un coordinamento che ancora non c'è in questa fase che Pollastri definisce di "decollo della nuova Forza Italia".

"Il movimento conterà su una struttura molto più snella rispetto al passato – dice Palmizio – non ci saranno nè i coordinatori regionali, nè quelli provinciali, nè comunali ma ci sarà un sistema di coordinamento formato dagli eletti di ogni ordine e grado e il comitato regionale composto da parlamentari e consiglieri regionali e aperto alla società civile".

La Forza Italia che Palmizio ritrova a Piacenza "è composta da persone che conosco da 20 anni. Abbiamo molti sindaci in pianura e in montagna – continua il deputato – una realtà positiva da mantenere e migliorare in vista delle prossime elezioni amministrative. Qui si voterà prevalentemente in comuni al di sotto dei 15mila abitanti e pertanto ci sarà un turno secco. Laddove ci sarà il doppio turno ci presenteremo con il nostro simbolo coalizzandoci con i nostri alleati, sia nuovi arrivati sulla scena politica, che storici come la Lega".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank