Incendio in un caseificio di Santimento, edificio distrutto dalle fiamme

Un incendio si è sprigionato nel primo pomeriggio di oggi, 22 dicembre, in un caseificio di Santimento, frazione di Rottofreno. Squadre dei vigili del fuoco da Piacenza, Fiorenzuola e Castelsangiovanni sono intervenute per domare le fiamme che si sono sprigionate all’interno dell’edificio. Ancora da chiarire cosa abbia causato il rogo che ha letteralmente devastato la struttura. Al momento dello scatenarsi delle fiamme, all’interno dello stabile era presente solo il proprietario della fabbrica che è rimasto intossicato dal denso fumo nero: l’uomo è stato soccorso dal 118, ma fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. E’ stato lo stesso titolare a dare l’allarme chiamando il 115.

blank

I vigili del fuoco sono riusciti a domare l’incendio ma sono rimasti impegnati fino al tardo pomeriggio per effettuare i sopralluoghi di rito e per valutare le possibile cause che hanno innescato il rogo. Molti abitanti della piccola frazione di Santimento si sono recati sul posto, attirati dal denso fumo e dall’odore acre che verso sera ancora pervadeva l’aria. Molti abitanti hanno donato ai pompieri casse d’acqua per rifocillarsi: insomma tutto il paese si è mobilitato, ognuno per dare il proprio contributo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank