Il Monticelli supera Rubiera al tie break

ARESTINTORIUNO RUBIERA-MONTICELLI VOLLEY 2-3
(21-25, 26-24, 19-25, 25-21, 13-15)
MONTICELLI: Contini, Fiorentini 19, Patronaggio 18, Perini 24, Zangrandi 14, Vitelli 18, Mangiarotti (L), CanesiFornasari, Vecchi 2. All.: Capogreco

Riprende con una sofferta vittoria il cammino del Monticelli Volley, vittorioso a Rubiera contro l'Arestintoriuno al termine di un match deciso solamente al tie break. Nonostante il divario in classifica, i gialloneri di Capogreco hanno trovato un avversario ostico e sono riusciti a spuntarla di un soffio; i due punti conquistati, però, non sono bastati per difendere il secondo posto, passato nelle mani del San Polo Baretz.
In avvio di partita, Capogreco schiera Contini in regia in diagonale con Perini, Vitelli e Patronaggio al centro, Zangrandi e Fiorentini in posto quattro e Mangiarotti libero. Il primo set è equilibrato, ma dopo il venti i piacentini trovano la forza per allungare e chiudere 25-21. Dopo il cambio di campo, gli ospiti ripartono bene, trovano ritmo in battuta e si conquistano tre palle set; alcune ingenuità in seconda linea, però, vanificano il vantaggio e così i reggiani pareggiano i conti (26-24). Nel terzo set, il Monticelli gioca con maggiore concentrazione e ristabilisce il vantaggio (25-19), ma nel quarto troppi errori impediscono di chiudere la partita. Rubiera ringrazia e con il 25-21 agguanta il tie break. Il set corto è un braccio di ferro dall'inizio alla fine, con Perini che prende per mano il Monticelli, bravo a chiudere 15-13 con un errore finale in ricezione dei padroni di casa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank