Allarme furti, da Pianello partono le “ronde” notturne con torce e clacson

Torce elettriche e clacson delle auto. Queste le “armi” che da stasera a Pianello avranno a disposizione i volontari che hanno deciso di aderire alle "osservazioni volontarie" (ronde non è termine politicamente corretto), giri di ispezione organizzati per contrastare le ondate di furti di questi mesi. L’obiettivo è pattugliare il territorio del Comune e delle frazioni dall’una alle quattro di notte cercando di scongiurare episodi di criminalità che hanno ormai portato all’esasperazione. Non solo: il presidente del comitato Alfredo Giuppi ha promesso che nei prossimi giorni partirà anche un gruppo sulla popolare chat Whatsapp per lo scambio di informazioni utili su episodi  e furti. Iniziative analoghe si ripeteranno poi anche a Lusurasco, frazione di Alseno e anche a Caorso. "Voglio mettermi in contatto con gli altri comuni che intendono adottare questo sistema – ha detto Giuppi – sono sei mesi che contiamo un furto alla settimana, siamo esasperati. Ora basta. Siamo una trentina per ora, più tanti altri che ci daranno una mano, anche grazie ai social network e alle chat. Non abbiamo alcun colore politico. Non le chiamiamo ronde, ma osservazioni volontarie. Chiunque abbia qualche segnalazione da fare può trovarci sul gruppo di whattsapp".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank