Transessuale invita a casa due uomini e viene derubato dei gioielli

Aveva conosciuto questi due uomini poco prima in un bar. Si tratta di un trans peruviano di 41 anni che, dopo qualche bicchiere e qualche chiacchiera, aveva deciso di invitare i due nel proprio appartamento di via X Giugno. Il fatto è accaduto ieri sera. Durante il rapporto sessuale, però, uno dei due ne ha approfittato per allungare la mano e sottrarre tre preziosi anelli d'oro. Quando il trans si è accorto del furto i due se ne erano già andati e al malcapitato non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia alla polizia. Agli agenti però lo straniero è riuscito a dare pochissime informazioni.

Vicenda simile, ma allo stesso tempo opposta, in via Caorsana. Un camionista di 49 anni, ieri sera intorno alle 23, ha raccontato agli agenti di polizia di essere stato derubato da un trans in via Caorsana. L'uomo si era assentato un attimo dal camion lasciando nell'abitacolo il portafogli, la fede nuziale, 100 euro in contanti e la carta di credito. Al suo ritorno si è trovato faccia a faccia con un trans che, dopo aver arraffato tutto, è sceso dal tir ed è fuggito. Il camionista lo ha cercato e lo ha ritrovato poco distante: ha così chiamato la polizia che, giunta sul posto, ha identificato il transessuale per un cubano di 27 anni. Nelle sue tasche però gli agenti non hanno trovato la refurtiva: lo straniero dovrà rispondere di furto aggravato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank