Banda dell’acetilene in azione, fatto saltare il bancomat di via Cella

Torna in azione la banda dell’acetilene. Intorno alle 4 di questa mattina, sabato 1 marzo, ignoti hanno fatto saltare con l’esplosivo il bancomat dell’Unicredit di via Pietro Cella. Come da prassi avrebbero prima iniettato il gas nei circuiti della cassa continua per poi far saltare lo sportello. Un colpo messo in atto da professionisti che, secondo una prima ricostruzione, avrebbero addirittura “parcheggiato” due vetture di traverso in mezzo all’incrocio con via Morigi per impedire il passaggio ad altre auto davanti alla banca. Il boato dovuto all’esplosione è stato fortissimo e ha richiamato l’attenzione dei residenti. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri, ma il commando aveva già fatto perdere le proprie tracce. I militari hanno setacciato la zona e le vie limitrofe ma senza esito. 

Ancora da quantificare il bottino del colpo anche se si può immaginare essere ingente dal momento che il venerdì i bancomat vengono caricati di contanti per essere utilizzabili dalla clientela per tutto il fine settimana. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank