Tafferugli dopo Prato-Piacenza, condannati due ultras piacentini

Tre anni di reclusione per uno e due anni e sei mesi per il secondo. Sono le condanne inflitte dal giudice Monica Magi a due ultras piacentini per gli scontri post Prato – Piacenza, gara valida come finale playout del campionato di Prima divisione di due anni fa. I due tifosi sono stati gli unici fra gli 11 ultras a non patteggiare o a chiedere il rito abbreviato e il giudice ha usato la mano pesante, visto che li ha condannati con pene superiori a quelle richiesta dal pm, Lorenzo Gestri che per entrambi aveva chiesto due anni e tre mesi di carcere.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank