Questionario gay, Polledri (Ln): “Un abuso della giunta, va contro la legge”

“Il questionario su omosessualità e omofobia va contro la legge”. Massimo Polledri della Lega Nord interviene durante il consiglio comunale di questo pomeriggio, lunedì 24 marzo, attaccando duramente l’iniziativa della giunta Dosi nella persona dell’assessore Giulia Piroli. Si tratta di un questionario che l’amministrazione avrebbe voluto distribuire nelle scuole superiori, in particolare agli studenti delle classi V, per sondare l’opinione dei giovani sui temi della discriminazione di genere e del rispetto per le persone omosessuali. Un questionario già bocciato dal provveditorato che ha invitato i dirigenti scolastici a non sottoporlo agli allievi.

“Ritengo che l’iniziativa del questionario su omosessualità e omofobia debba essere ritirata – commenta Polledri –  si tratta di un abuso perché non è competenza del Comune di Piacenza entrare nel merito della programmazione scolastica delle scuole Superiori, non è competenza del Comune intervenire sui dati sensibili dei minorenni solo per un furore ideologico inopportuno. La giunta ritiri il questionario perché è contra legem, un’iniziativa contro la quale si è scagliato anche Francesco Belletti, presidente del Forum delle Famiglie. Il suo intervento è stato pubblicato su Avvenire del 22 marzo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank