Fiorenzuola, ormai è fatta. In Promozione c’è il derby di Castelsangiovanni

 

Da una parte il Fiorenzuola con le mani sul campionato, dall’altra il derby di Castelsangiovanni tra Fontana Audax e Castellana. Un occhio all’Eccellenza e uno alla Promozione: anche questa (si gioca alle 15,30 per il cambio d’orario) sarà una grande domenica pallonara.


blankSERIE D A UN PASSO –
Nel calcio la scaramanzia è importante. Tutti, a Fiorenzuola, sanno che ormai è fatta, ma nessuno farà festa prima della certezza aritmetica. Certo è che domenica scorsa, dopo la vittoria sul Lentigione (1-0, gol di Franchi), anche i giocatori si sono resi conto di avere le mani sul campionato. I punti che separano i rossoneri dalla seconda in classifica (lo stesso Lentigione) sono 14. Tanti. Troppi. Se non ci saranno sorprese clamorose, ma clamorose davvero, presto il Fiorenzuola potrebbe finalmente fare festa grazie alla benedizione della matematica. La vittoria di domenica scorsa è stata decisiva, per questo, dopo il fischio finale, i giocatori sono andati a esultare sotto al settore dedicato ai tifosi. Anche loro si sono resi conto che il successo col Lentigione valeva molto più di tre punti: era la botta decisiva all’avversario diretto, il cazzotto che ti fa andare giù e non ti fa più rialzare. Anche in quella partita la squadra di Martelli ha dimostrato di essere nettamente superiore all’avversario. Ha giocato con personalità, ha segnato presto e poi ha controllato la partita senza particolari affanni, da capolista navigata, da squadra che sembra davvero pronta per fare il salto di categoria e per tornare in serie D. Domenica i rossoneri se la vedranno in trasferta con la Sampolese, ma ormai è solo questione di tempo: tutti, a Fiorenzuola, aspettano solo la certezza dell’aritmetica.

blankQUI DERBY – I tifosi del Fontana Audax hanno addirittura lanciato un sondaggio su Facebook. “Iniziamo questa settimana prederby con un sondaggio ogni giorno e partiamo dall’attacco delle due squadre. Chi è per voi il miglior attacco? La coppia Picetti-Zanaboni (Castellana) o Dallagiovanna-Dede Valla (Fontana)?”. E’ il derby di Castelsangiovanni, quello tra il Fontana Audax e la Castellana. E’ la partitissima del paese della Valtidone che porterà sugli spalti del Soressi decine di spettatori. In paese dicono che, per fare un paragone, la Castellana è considerata come il Real Madrid, mentre il Fontana come l’Atletico e negli anni è migliorato tantissimo, fino a diventare una delle squadre più importanti della provincia. La Castellana è sempre stata la squadra principale, mentre il Fontana Audax è nato dalla fusione tra la squadra de Fontana e il gruppo sportivo parrocchiale Audax. La classifica, oggi, dice che la Castellana è al terzo posto a quota 48 punti insieme con Montecchio e Terme Monticelli, mentre il Fontana è a centroclassifica (40 punti) a braccetto con Ciano, Castelnovese e Cadelbosco. Però, si sa, il derby fa storia a sé: è una partita particolare, aperta a qualunque risultato, in cui la classifica non conta (all’andata vinse il Fontana 3-1). Insomma, lo spettacolo a Castelsangiovanni è garantito. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank