Piacenza più vicina alle opportunità dell’Europa, apre lo sportello Mobilitas

Mobilitas è uno sportello gratuito di orientamento e accompagnamento per la realizzazione di esperienze di studio, tirocinio, lavoro o volontariato all’estero (sia all’interno dell’Unione Europea sia fuori i confini europei) rivolto a cittadini residenti o domiciliati in Emilia Romagna. Dal suo avvio, il 1 luglio 2013, Mobilitas, finanziato dall’Assemblea legislativa regionale, Comune di Forlì e Università di Bologna ha registrato oltre 2000 accessi e i suoi operatori, attualmente presenti a Bologna (presso la sede dell’Europe Direct dell’Assemblea legislativa della regione) e a  Forlì (presso l’Europe Direct del Campus universitario) hanno sostenuto oltre 1200 colloqui individuali realizzando così un servizio personalizzato che si declina in tre livelli: informazione, orientamento e accompagnamento nella ricerca dell’esperienza all’estero più adatta alla persona interessata. Oltre il 70% dei colloqui ha visto protagonisti giovani tra i 18 e i 30 anni con una prevalenza di richieste per esperienze di lavoro, tirocinio e studio.

blank

Uno degli aspetti innovativi del servizio, che lo differenzia rispetto agli altri attualmente esistenti, si individua nella necessaria registrazione sul sito www.mobilitasonline.net per prenotare l’appuntamento, con uno degli operatori, che può avvenire: di persona, recandosi in una delle sedi di Bologna o Forlì, via telefono o via skype. Infatti, inserendo i propri riferimenti telefonici e scegliendo il giorno, nello slot del calendario riservato alla prenotazione, si verrà contattati telefonicamente o via skype direttamente dall’operatore.

Sul sito, una volta registrati, si può compilare un primo questionario di orientamento che fornisce dirattemente all’operatore Mobilitas un profilo della persona che cerca informazioni per la sua attività qualifacata e qualificante all’estero.

Il colloquio è individuale e ha durata massima di un’ora: l’operatore fornirà, in base al profilo, alle richieste, agli obiettivi e alle motivazioni del singolo soggetto solo quelle informazioni necessarie e riferite alle disponibilità concrete che meglio si adattano ai desiderata, sviluppando così una risposta modulata alle esigenze specifiche esplicitate nel corso del colloquio, o degli eventuali colloqui successivi, che l’utente può richiedere per definire il suo percorso di mobilità.

Il servizio Mobilitas opera in sinergia con diversi attori, enti locali, Università, centri per l’impiego, istituti scolastici superiori, informagiovani e trova la sua collocazione fisica, all’interno degli Europe Direct (per ora Bologna e Forlì). Intercettando le richieste di mobilità di giovani e adulti vuole armonizzare i servizi offerti dalle reti europee già esistenti (Eurodesk, Eures e Euroguidance) per offrire all’utente “un’opportunità su misura” in tutto il mondo.

Mobilitas offre servizi gratuiti a enti pubblici o privati interessati a sviluppare opportunità di mobilità educativa. Scuole, organizzazioni di volontariato, associazioni, imprese o gruppi informali possono richiedere supporto per la ricerca partner in Europa, progettazione e ricerca di partecipanti per i loro progetti di scambio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank