Cattolica, gli studenti alla Microsoft per conoscere il new world of work

 Sono le note di Because I’m happy….ad accogliere gli studenti del corso di Gestione delle Risorse Umane della Facoltà di Economia e Giurisprudenza della Cattolica di Piacenza all’ingresso della sede italiana di Microsoft a Peschiera Borromeo. 

Accompagnati dalla Prof.ssa Franca Cantoni, gli studenti del primo anno della laurea magistrale in General Management hanno incontrato il Dott. Pino Mercuri, Direttore Risorse Umane Italia, che ha introdotto la realtà aziendale partendo dai valori aziendali e dalle competenze trasversali richieste per lavorare in Microsoft. 

“New World of Work”: la filosofia Microsoft, i valori che ne costituiscono la cultura organizzativa, sono stati centrali nell’intervento della dott.ssa Elisa Santinello HR Business Partner, che ha illustrato le caratteristiche fondamentali che ogni membro dell’organizzazione deve avere e le opportunità di carriera per i giovani che intendono entrare nell’universo Microsoft: apertura al cambiamento, integrità, passione per ciò che si fa e flessibilità totale. 

“Il lavoro per obiettivi è la colonna portante di tutto: l’assenza di timbratura e la libertà organizzativa è la politica aziendale condivisa da ogni lavoratore che può decidere dove, come e quando lavorare per raggiungere gli obiettivi assegnati. Tra il lavoratore e l’azienda c’è una sorta di patto tale per cui l’apprendimento costante e lo sviluppo sono fondamentali per la crescita e la carriera lavorativa. La struttura incorpora tutti i valori portanti dell’azienda e mette il lavoratore nelle condizioni di svolgere al meglio la propria attività.”

Ma gli studenti non hanno solo ascoltato, come ricorda Cantoni: “Suddivisi in quattro gruppi, con un’ora di tempo a disposizione, i ragazzi hanno cercato di proporre un piano per affrontare il processo di sviluppo e cambiamento delle persone di Microsoft.” Terminato il tempo a disposizione i vari team hanno presentato le loro soluzioni in presenza dei relatori, i quali hanno apprezzato gli spunti emersi dal lavoro di gruppo. “Un “pressure test” per verificare la loro capacità di identificare soluzioni originali e creative in un tempo volutamente inferiore a quanto realmente necessario.” ha sottolineato la professoressa.

La giornata si è quindi conclusa con la visita dei locali dell’edificio di nuovissima costruzione che ospita la sede italiana del colosso statunitense. I ragazzi sono rimasti entusiasti nel constatare come la struttura rifletta perfettamente i valori aziendali e come gli open space stimolino la creatività e l’informalità tra colleghi.

La giornata presso Microsoft si colloca all’interno di “L’AZIENDA apre le porte all’UNIVERSITA’”, un progetto sviluppato per offrire una opportunità non solo di contatto, ma anche di orientamento professionale e di formazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank