La Rebecchi Nordmeccanica affronta Sala Baganza

E’ già uno spareggio al vertice il secondo derby consecutivo che mette la Rebecchi Nordmeccanica contro il Sala Baganza. Il calendario si diverte a far incontrare infatti le uniche due squadre capaci di centrare il doppio successo nella prima giornata del girone A di serie A Federale. Piacenza ha battuto facilmente l’Oltretorrente Parma mentre il Sala, anche lui in casa, ha ottenuto due altrettanto nette vittorie sul Novara, non certo l’ultimo arrivato. In due partite diciotto punti fatti e sei subiti e ben ventidue valide messe a segno. Un biglietto da visita niente male quello col quale i parmensi si presentano al De Benedetti ( come consueto gara1 inizierà alle 15,30 gara2 alle 20,30) e che deve certamente mettere in guardia Riccio e compagni. Se si vorrà far bella figura bisognerà far ancora meglio rispetto a quanto visto contro l’Oltretorrente, specie alla battuta dove la squadra di Marenghi sembra lamentare i ritardi maggiori. In settimana il manager biancorosso è stato perentorio nel chiedere di più ai propri ragazzi producendosi anche in una chiara analisi della situazione. La Rebecchi Nordmeccanica di quest’anno si presenta piuttosto affidabile in difesa ed in particolare sul monte di lancio mentre, per ora, non sembra poter dare analoghe garanzie anche nel box di battuta. Le prospettive potrebbero essere quelle di molte partite giocate punto a punto, con pochi punti subiti e magari un pizzico di fatica per rimontarli. Situazioni delicate che solo una squadra motivata ed esperta può sperare di gestire con successo. Ed in circostanze di esasperato equilibrio, dove potrebbe essere un punto a fare la differenza, anche la gestione tattica dell’allenatore e dei suoi collaboratori potrebbe essere, non sempre ma spesso, determinante. Il derby contro Sala sarà molto indicativo sulle reali possibilità da parte del Piacenza di ambire almeno ai play-off. I lanciatori partenti saranno Filippo Bertolini al pomeriggio e Pedro Guerra alla sera. Arbitra la coppia formata da Egidio Gobbo e Lino Fabrin  mentre classificatore sarà Carlo Loschi.

LE ALTRE PARTITE: Novara-Bollate e, domenica, Crocetta Parma- Oltretorrente Parma e Senago-Collecchio.

CLASSIFICA: Piacenza e Sala Baganza 1000 (2-2-0), Crocetta, Bollate, Senago e Collecchio 500 (2-1-1), Novara e Oltretorrente 0 (2-0-2).

GIOVANILI: sabato pomeriggio Cadetti U16 a Parma contro la Crocetta e Ragazzi U12 in casa al Montesissa contro Brescello. Domenica mattina Allievi U14 a Lodi contro gli Old Rags. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank