Scontro frontale sulla Mottaziana, restano gravi le condizioni dei due feriti

AGGIORNAMENTO 16.04 – Sono ancora gravi le condizioni di Carlo Novara, il commerciante di 68 anni che ieri, martedì 15 aprile, è rimasto coinvolto in un violento scontro frontale sulla strada Mottaziana tra Gragnano e Borgonovo. Il fatto è accaduto intorno alle 19. L’uomo è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale Maggiore di Parma dove si trova tutt’ora ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Le sue condizioni sono stabili. Ancora grave anche Chiara Dallavalle, la donna di 40 anni alla guida dell’altra vettura coinvolta nello scontro. La 40enne è ricoverata all’ospedale di Piacenza.

 


 

Frontale sulla Mottaziana a Borgonovo, grave un 60enne trasportato a Parma

Grave incidente questa sera, 15 aprile, intorno alle 19 lungo la strada Mottaziana tra Gragnanino e Borgonovo. Due furgoni stavano procedendo in direzione opposta quando, per motivi ancora in fase di accertamento, si sono scontrati frontalmente. L’impatto è stato violentissimo e i mezzi coinvolti sono finiti a bordo strada. Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco per estrarre i due conducenti dagli abitacoli accartocciati.

Per uno dei due autisti, un piacentino di 60 anni, si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza che ha trasportato il ferito all’ospedale Maggiore di Parma in condizioni molto gravi. L’altra persona rimasta coinvolta è invece stata portata al pronto soccorso di Piacenza: le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Lungo la Mottaziana si è formata una lunga coda di veicoli e numerosi sono stati i disagi: sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che oltre ad effettuare i rilievi del caso hanno gestito anche la viabilità congestionata.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank