Gara1 è della Radiocoop: Fiorano s’arrende

La Radiocoop Piacenza si aggiudica gara 1 dei quarti di finale di playoff battendo una rimaneggiata Libertas Fiorano giunta a Piacenza con soli 8 giocatori a referto.
Partenza sprint per gli ospiti che si portano subito avanti 0-5 prima che Centenari sblocchi i suoi compagni dal torpore iniziale con canestro e tiro libero realizzato su fallo subito al 3′. L’ingresso in campo di Massari infonde tranquillità ai compagni e innesca un controparziale che porta i biancorossi sul 18-11 al 11′. L’energia di Pene e la mano calda di Bosini alimentano il primo consistente allungo piacentino sul 30-13 del 15′. La reazione dei modenesi non si fa attendere riportando subito lo svantaggio sotto alla doppia cifra e ritornando a contatto dell’avversario. Ci vuole un time out richiesto da coach Mambretti sul 43-34 del 24′ per alimentare quell’intensità difensiva che è il vero motore del gioco piacentino e che consente nuovamente alla Radiocoop di allungare prepotentemente infilando un incredibile parziale di 21-0 che vale il 64-34 del 35′.
Il dominio assoluto a rimbalzo e la buona percentuale realizzativa dalla lunga distanza sono le chiavi della serata dei piacentini che sotto l’incessante sostegno del calorosissimo pubblico biancoroso archiviano gara 1 dei quarti di finale in scioltezza. Mercoledì 30 aprile a Fiorano sarà tutta un’altra storia con un avversario che farà di tutto per riportare la serie a Piacenza per quella che sarebbe la decisiva gara 3.

RADIOCOOP PIACENZA BASKET CLUB – LIBERTAS FIORANO 74-42 
(15-11; 35-23; 53-34)
Arbitri: Romiti D. e Ghilloni N.
Radiocoop Piacenza Basket Club: Bosini 11, Antozzi 18, Scarionati 5, Centenari 10, Pirolo 7, Massari 10, Pene 7, Zanangeli 4, Stecconi 2, Villa. All. Mambretti A.
Libertas Fiorano: Di Curzio 8, Gazzotti 3, Marescotti 6, Talani 7, Melegari 3, Cracco 9, Lanzellotto 6, Galloni. All. Davolio A.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank