Trovato con un chilo e mezzo di droga, arrestato dopo un folle inseguimento

Stava viaggiando a bordo della propria Audi nei pressi di San Nicolò quando una pattuglia dei carabinieri, impegnata in un posto di blocco, gli ha intimato l'alt. Di tutta risposta il conducente ha accelerato e tirato dritto. Il fatto è accaduto ieri sera, giovedì 1 maggio, intorno alle 21,30. Ne è nato un inseguimento terminato a Castelsangiovanni pochi minuti dopo: i carabinieri infatti hanno allertato altre pattuglie attive in zona che si sono  immediatamente messe sulle tracce della vettura bloccandola. I militari dell'Arma hanno fermato l'uomo e perquisito il veicolo, intuendo ben presto il perché della tentata fuga: a bordo il conducente aveva con sé mezzo chilo hashish suddiviso in cinque panetti (NELLA FOTO). Per lui sono scattate subito le manette. Identificato si tratta di A.B., un piacentino di 37 anni residente a Gragnano e incensurato. I carabinieri hanno deciso di perquisire anche l'abitazione dell'arrestato, rinvenendo un chilo di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi e circa 2mila euro in contanti.

blank

Il 37enne è stato portato al carcere delle Novate con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Per lui è scattata anche la denuncia per guida sotto l'effetto di sostanza stupefacenti: da un controllo effettuato al pronto soccorso, infatti, l'uomo è risultato positivo alla cannabis. Ora il piacentino si trova nel penitenziario cittadino in attesa di essere interrogato per la convalida dell'arresto. Le indagini proseguono.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank