Piacenza leader nel mondo con la Nordmeccanica: attesi 100 posti di lavoro

 Piacenza leader nel mondo, grazie alla Nordmeccanica, nel packaging. E’ stato inaugurato questa mattina in via Ranza il nuovo stabilimento cittadino dell’azienda guidata dalla famiglia Cerciello dedicato agli imballaggi flessibili. Per l’occasione sono arrivati da tutto il mondo imprenditori, politici e personalità governative  per partecipare a un convegno internazionale: provenivano dalla Cina, dall’America, dall’India e Argentina. 
Il nuovo progetto si chiama Nordmeccancia Vaccum e si occuperà della produzione di metallizzatori. Si tratta di un investimento di 10 milioni di euro che porterà nel Piacentino ben 100 posti di lavoro. 
Presenti anche l’amministratore delegato di Unicredit, il piacentino Federico Ghizzoni, il presidente della Fondazione Italia-Cina, Cesare Romiti, l’ex ministro segretario del Pd, Pierluigi Bersani, e il sottosegretario all’Istruzione, Roberto Reggi.
Sul palco è salito anche il sindaco Paolo Dosi che, sulla linea dell’intervento di Reggi, ha esortato la famiglia Cerciello a continuare il suo impegno nello sport, in particolare il volley e il baseball, per il quale avevano annunciato il loro disimpegno in polemica con il Comune sul caso Palabanca. Tra il pubblico, non a caso, il presidente della Lega volley, Mauro Fabris e le giocatrici della formazione campione d’Italia, Manuela Leggeri e Floortje Meijners, che dopo ladoccia fredda si sono dette speranzose. 
In sala non sono mancate le delegazioni istituzionali e imprenditoriali da tutto il mondo, soprattutto cinese dove la Nordmeccanica ha praticamente “conquistato il mercato” ha sottolineato il patron, Antonio Cerciello. 

Antonio Cerciello, CEO di Nordmeccanica, ha annunciato l'accordo strategico con Galileo Vacuum Systems operante nei settori imballaggio flessibile e prodotti farmaceutici. L’operazione comporta la licenza esclusiva dell’utilizzo di tecnologia, marchi e brevetti della nota ditta fiorentina. La Galileo, che ha origine nel lontano 1864 come produttrice di ottiche per applicazioni scientifiche, ha sviluppato la divisione di tecnologie a vuoto a partire dal 1930. Questa divisione ha, nel corso degli anni, assunto completa autonomia concentrandosi sulle tecnologie di metallizzazioni dei film flessibili. 
Nordmeccanica, sarà dunque in grado di completare la linea di prodotto aggiungendo al suo core business, costituito da macchine per la spalmatura e l’accoppiamento di film flessibili, la nuova gamma di metallizzatrici. Le sinergie produttive e commerciali che si verranno a realizzare permetteranno all’azienda piacentina di acquisire nuove quote di mercato ed affermare la propria leadership mondiale nel settore della produzione di macchine per la conversione di materiali flessibili.
Antonio Cerciello ha dichiarato: “L’accordo è stato stipulato il 22 gennaio scorso con i Signori Eros Coli e Pietro Profumo, liquidatori della Galileo Vacuum Systems, a seguito dell’autorizzazione ottenuta dal Tribunale di Prato con provvedimento depositato il 22 gennaio 2013. Sono particolarmente orgoglioso di questa operazione che si è resa possibile per la solidità del nostro gruppo e per la nostra forte determinazione. L’aver aggiunto al nostro gruppo un’azienda leader nel suo settore di tecnologia e qualità, in perfetta simbiosi con le caratteristiche della capogruppo, mette a disposizione della nostra rete vendita uno strumento eccellente per consolidare le nostre strategia di crescita.” 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank