Torna “A tutto gas”: musica, video e teatro contro l’abbandono scolastico

La Cappella Ducale di Palazzo Farnese ha fatto da cornice particolarmente suggestiva all’evento conclusivo del progetto “A Tutto G.A.S.” che quest’anno è alla seconda e ultima edizione. Un progetto per contrastare l’abbandono scolastico finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e patrocinato dal Comune e dalla Provincia al quale aderiscono quattro cooperative piacentine (Oltre, Casa del Fanciullo, la Ricerca e Casa Morgana) e sei centri educativi (Calamita-Anna Frank, Calamita-Mazzini, Step, Tandem, C’entro Anch’io, Acciderbicoccole) specializzati nella “gestione” di ragazzi e ragazzi con problematiche di inserimento nella società e, con particolare riferimento al progetto in questione, nel mondo scolastico. 

blank

A partire dalle 17 di oggi i protagonisti sono stati proprio i 140 studenti e studentesse dei Centri educativi e delle cooperative sociali del territorio. Video, canzoni, testimonianze, performance teatrali sono stati gli “strumenti” con cui hanno esternato e raccontato il loro malessere, le loro difficoltà, i loro disagi. Una condizione che spesso li porta ad abbandonare la scuola ed è proprio questo che il progetto “A tutto gas” vuole evitare; e si pensi che in regione il numero di giovani che hanno deciso di lasciare i banchi di scuola è cresciuto del 7%. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank