Rivincita Bakery: si decide tutto a gara 3

blank

La Bakery Piacenza impatta la serie della finale play off promozione di DNB. I biancorossi di Coach Coppeta, sfoderano una prestazione diametralmente opposta rispetto a gara 1, chiudendo 79-71 un confronto pieno di capovolgimenti di fronte: il merito è da ascrivere in modo particolare ad Alessandro Garofalo, di gran lunga il più prolifico con 26 punti messi a segno.
Nella prima fase è la Bakery a subire il gioco della Derthona, faticando non poco a rimbalzo. Il match cambia drasticamente nel terzo quarto quando i biancorossi assestano l'allungo decisivo, costringendo gli ospiti al minimo storico: solo 7 punti in tutta la frazione. Dopo essere stata sopra di 20, nel finale, la Pallacanestro Piacentina ha potuto amministrare il largo vantaggio.
"Negli spogliatoi ho detto ai miei ragazzi di giocare come sanno, senza le paure che avevo visto nei primi due quarti" commenta Coach Coppeta. Ora la sfida si sposta a Tortona, dove sabato, ore 21:15, il team del presidente Marco Beccari si giocherà una stagione intera in una partita da dentro o fuori. 

blank

Il tabellino: 
BAKERY PIACENZA – DERTHONA TORTONA 79-71
PIACENZA: Gambolati11, Rombaldoni 12, Zampolli 12, Bonaiuti 4, Gasparin 2, Italiano 10, Speronello 2, Garofalo 26 NE Ziotti, Mazzocchi All. Coppeta
TORTONA: Rotondo 20, Cerniviani 2, Vitali 6, Gioria 6, Venuto 5, Samoggia 16, Strotz 6, Viglianisi NE Stanojevic, Gay. All. Arioli
 

Highlights

Primo quarto:  dopo meno di un minuto Tortona va 8-2 con una tripla di Samoggia. Sempre dalla distanza Gambolati riporta i locali a -1. Il match si accende con Piacenza costretta ad inseguire (11-14).  I ragazzi di Coppeta rispondono colpo su colpo, dimostrando di essere in serata ben diversa rispetto a gara 1 (13-14). Una nuova fiamma dai 6 e 75 di Venuto scava un nuovo divario tra le due contendenti (13-19) a due minuti dal termine. Dalla linea dei liberi Garofalo fa 0/2 e gli uomini di Arioli ne approfittano, chiudendo 18-26.

 

Secondo quarto: Rombaldoni e Garofalo tengono in partita Piacenza che, tuttavia, fatica tremendamente a rimbalzo (24-30). Gli animi si accendono e Italiano è costretto ad uscire dopo aver subito un colpo al volto. Spazio per il giovane Speronello. I biancorossi cambiano passo, soprattutto in fase difensiva e Tortona perde quella facilità nel trovare la retina che ha tenuto per tutta la prima parte del match (28-34). Una penetrazione di Italiano, rientrato nella fase finale del quarto, riapre il conto (34-37), ma all'intervallo lungo è ancora la compagine piemontese a sorridere (34-40).

Terzo quarto: dopo lo stop la Bakery torna in campo con il quintetto con cui aveva iniziato la gara. Lo stop sembra aver rinfrancato Piacenza a cui basta un minuto di gioco per per impattare con una magia di Rombaldoni: arresto e tiro per lui 40-40. Zampolli chiude un monologo di 8-0 che coach Arioli può interrompere solo con il timeout. Bonaiuti si sblocca con la tripla del 45-40. La Derthona trova io primo canestro dopo oltre 4 minuti di gioco.  Due minuti più tardi Zampolli e Gambolati trovano due realizzazioni in velocità che potrebbero spaccare in due la partita (53-45).

Italiano non sbaglia più un colpo e il divario sale a 10 lunghezze (57-47). Il trend non cambia e la Pallacanestro Piacentina chiude la frazione con il massimo vantaggio (64-47): merito della difesa biancorossa che ha messo in crisi l'attacco di Tortona. Basti pensare che la Derthona ha realizzato solamente 7 punti in tutto il terzo quarto.

Ultimo quarto: Garofalo fa subito la voce grossa da lontano (67-47). Gli ospiti provano a recuperare, forzando da tre punti, ma la Bakery in attacco diventa irresistibile. A 5 minuti dalla sirena il vantaggio è ancora importante (73-57). Sembra finita, invece un colpo di coda dei piemontesi riapre incredibilmente il match a 2 primi dalla fine (75-65). Candela mette paura ai locali e Coppeta spezza il gioco sul 75-68. I biancorossi gestiscono, ma rischiano di farsi scivolare via la contesa dalle mani. Poco male: finisce 79-71: la serie si protrae a gara 3, sabato, pre 21:00, a Tortona.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank