Più dehor a ridosso della piazza, via libera bipartisan del Consiglio

Un centro storico più vivace passa anche attraverso l’aumento di tavolini e sedie collocati nei pressi di locali pubblici. Ha questo senso la mozione presentata da Christian Fiazza (Pd), approvata a larga maggioranza in Consiglio comunale, in favore dei dehor. Alla base della mozione che impegna l’amministrazione a incentivare l’aumento di plateatico a ridosso di piazza Cavalli, la richiesta pervenuta al Comune da parte di diversi esercizi commerciali interessati a occupare più spazi a discapito di parcheggi con strisce bianche e di aree di sosta. Parere favorevole anche dell’amministrazione con l’assessore al Commercio Katia Tarasconi che ha spiegato come alcuni scorci – ad esempio quello di piazzetta Sant’Ilario – sarebbero molto “suggestivi con la presenza dei dehors”. “Dall’adunata degli alpini in avanti – ha precisato Tarasconi – molti esercenti hanno imparato che dando più opzioni ai piacentini in termini di intrattenimento ottengono la visita di più clienti. Se questa idea non funzionasse, siamo sempre in tempo a tornare indietro”. Qualche dubbio da parte delle minoranze c’è stato, ma è stato appoggiato lo spirito costruttivo nei confronti dei commercianti. Alla fine la mozione è stata votata da tutti. Unico contrario il leghista Massimo Polledri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank