Colpo Piacenza, dal Pro arriva Colicchio

Nuovo acquisto per il Piacenza calcio: il club biancorosso ha ufficializzato l’innesto di Umberto Colicchio, ex difensore centrale del Pro Piacenza che, alla corte di Arnaldo Franzini, ha conquistato la Lega Pro. Colicchio nella sessione di mercato non ha però rinnovato con il club di Scorsetti ed  ha scelto di sposare la causa biancorossa.
Il 37enne ha costruito quasi tutta la sua carriera in serie D, trascorrendo ben 9 anni a Pizzighettone, dove ha giocato dal 2001 al 2008.
Proprio con il Pizzighettone ha conosciuto tra 2005 e 2007 anche il picco della sua carriera con due campionati di serie C1.
Colicchio nella lista di  Mister Monaco si aggiunge ai nuovi innesti: Nichele, Corso, Girometta, Fornaciari, Zanardo, Adianisi, Radaelli, Ruffini e Zagnoni e ai riconfermati  riconfermati Marrazzo, Minasola, Sanashvili, Ferrari e Volpe. L'ex giocatore del Pro Piacenza era già stato contattato dal Direttore Sportivo Andrea Bottazzi nella giornata di ieri, mercoledì 9 luglio, ma solamente negli ultimi minuti è arrivata l'ufficialità.
Per Umberto Colicchio si tratta di un ritorno: era infatti sbocciato calcisticamente proprio nelle giovanili del Piacenza "Assolutamente – risponde l'ormai ex rossonero – a Piacenza ho fatto tutta la trafila delle giovanili. Non è stato difficile per me dire di si: sono davvero orgoglioso di poter indossare questa maglia" 
Il nuovo acquisto non ha dubbi sul valore della rosa: "Sono tutti giocatori che ammiro e che hanno giocato campionato importanti, a livello di C e di interregionale. Ho incontrato proprio ultimamente Nichele e Zanardo, mentre Ruffini lo conoscevo da tempo. In generale, comunque, sono tutti giocatori conosciuti e di talento, le cui doti non si discutono"

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank