Strage di cani, Raggi (Idv): “E’ un’emergenza, urge intervenire”

La strage di cani derivante dai bocconi avvelenati arriva all'attenzione del Consiglio comunale grazie a un'interrogazione del consigliere dell'Idv Samuele Raggi che chiede al sindaco di intervenire. "Quella che si sta verificando in città da ormai diverso tempo è una vera e propria strage di cani. Un gravissimo segno di inciviltà che però rischia di passare in silenzio nel dimenticatoio.Questo non è accettabile! Ritengo che l’avvelenamento dei cani debba essere considerata una vera e propria emergenza, e in quanto tale, richiede da parte delle istituzioni preposte tutta l’attenzione possibile. Per tale motivo ho presentato una interrogazione al Sindaco e all’assessore competente, i quali, mi auguro si attivino da subito per fare chiarezza affinché ne i cani ne gli abitanti possano correre in futuro dei pericoli. Perché se da un lato i cani come si è visto, corrono seri rischi, altrettanto li corrono i cittadini, visto che i casi di avvelenamento si sono verificati nei nostri parchi comunali e zone verdi attrezzate, frequentate solitamente da molti bambini. Alcuni veleni, inoltre, rimangono attivi a lungo nei luoghi in cui vengono dispersi, pertanto si ritiene opportuno che al più presto venga effettuata una mappatura e una bonifica dei luoghi in cui gli avvelenamenti si sono verificati. E’ necessario farlo a salvaguardia degli animali, della fauna e dei cittadini che solitamente usufruiscono dei nostri spazi verdi. Penso che il grado di civiltà di una comunità si misuri anche da come si trattano gli animali e da come chi amministra riesce ad incidere in tal senso, e dunque chiedo al sindaco di intervenire al più presto".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank