Coppa Italia: la Rebecchi Nordmeccanica si gioca la qualificazione col Novara

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza Baseball, dopo la decisione di non prendere parte ai play off di serie A federale, si prepara alla doppia sfida di sabato pomeriggio per la Coppa Italia con il Novara al De Benedetti.
Nella prima giornata del girone i prossimi avversari dei biancorossi hanno battuto senza troppe difficoltà l'Oltretorrente. Diventa dunque fondamentale il doppio successo per sperare di agguantare il primo posto, che permetterebbe alla compagine di Gianluca Marenghi di passare alla fase ad eliminazione diretta con le semifinali.
L'allenatore fa il punto della situazione:

Come avete reagito alla notizia della mancata partecipazione ai play off della vostra squadra?
Per quanto riguarda questa decisione della società, è logico che noi che ci occupiamo del baseball giocato non siamo rimasti troppo felici. Mi preme però dire che questa società si è sempre dimostrata solilda e buon senso, oltre che un'ottima organizzazione, fino ad oggi. Se la dirigenza ha scelto di fare la Coppa Italia, noi ci butteremo anima e corpo in questa sfida.

Contro la rappresentativa statunitense in allenamento hai provato la formazione in vista della Coppa?
Esattamente. In coppa c'è un regolamento completamente diverso dal campionato: i lanciatori stranieri non possono lanciare e dovrò utilizzare una rotatzione differente. La sosta ci ha agevolato e ci ha permesso di preparare al meglio la partita, giocando con un team di livello.

Che gara ti aspetti?
La Coppa Italia fa storia a sè. Come dicevo dovrò fare a meno di diversi giocatori che ritengo fondamentali, come Guerra. In campionato abbiamo già battuto il Novara, ma mai con larga misura. Saranno sicuramente due partite tiratissime e ci giocheremo la nostra permanenza nella competizione

Quale sarà la chiave per il successo?
Dovremo incidere soprattutto con il nostro turno di battuta: dopo 6 partite gli avversari ci conoscono molto bene. Gianmario Costa, l'allenatore di Novara e della Nazionale, conosce molto bene i nostri difetti. Hanno ottimi lanciatori che sanno come fare male all'avversario. Dobbiamo metterli in difficoltà, impedendogli di mettere in atto la loro strategia

Gara 1 è prevista per le 15:30 di sabato; gara 2 si giocherà alle 20:30

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank