“Impossibile rifiutare l’invito degli alpini”. Giunta in ritiro a Bolzano

E’ un cordone ombelicale che non si spezza più quello tra Piacenza e gli alpini dopo il successo dell’adunata del 2013. Una simbiosi che si cementerà niente meno che con il prossimo ritiro di giunta. Sì, perché la giunta capitanata dal sindaco Paolo Dosi romperà per un anno la tradizione che dai tempi di Reggi la voleva in ritiro sulle nostre valli e andrà in trasferta addirittura sulle montagne intorno a Bolzano, a Costalovara (altopiano Renon). Impossibile rifiutare un invito formulato ufficialmente, e a più riprese, dal Coa (Comitato organizzativo adunata) come segno di ringraziamento per l'ottima organizzazione del maggio 2013 e la grande ospitalità ricevuta. E così il sindaco Dosi, dopo averne parlato con la giunta, ha accettato la proposta di buon grado. Tre giorni ancora da definire, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, in cui gli assessori si trasferiranno a spese proprie sulle montagne di Bolzano in questa struttura direttamente gestita dall'Ana (associazione nazionale alpini) per pianificare l'attività amministrativa dei prossimi mesi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank