Expo 2015, dalla Regione due bandi per la promozione delle imprese

L’Esposizione Universale di Milano 2015 (Expo 2015), che avrà come tema guida “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, sarà uno straordinario evento universale che darà visibilità alla tradizione, alla creatività e all’innovazione nel settore dell’alimentazione. L’Expo 2015 sarà una vetrina internazionale unica, capace di offrire forte visibilità sui mercati mondiali. All’Expo 2015 vi sarà una partecipazione nazionale, regionale, locale che si concretizzerà nel Palazzo Italia, nei vari spazi messi a disposizione per i territori all’interno del Padiglione Italia e tramite gli eventi che verranno organizzati dai soggetti istituzionali nel periodo dell’Esposizione.

Per favorire la partecipazione delle istituzioni e delle imprese emiliano-romagnole alla manifestazione, la Regione ha recentemente pubblicato (BUR n. 250 del 5.8.2014 parte seconda) due bandi, uno per la concessione di contributi a progetti di promozione del sistema produttivo regionale presentati da Associazioni imprenditoriali, Camere di Commercio, Università, Centri di ricerca, Enti locali e Fondazioni (DGR n. 1204 del 21 luglio 2014), ed uno per la concessione di contributi a progetti di promozione presentati da PMI singole e associate (ATI), reti d’impresa e consorzi export  (DGR n. 1278 del 23 luglio 2014). Gli interventi finanziabili dai bandi, che fanno riferimento al Programma regionale attività produttive 2012-2015, sono di seguito dettagliati.

 

BANDO DGR n. 1204

Il progetto deve essere finalizzato esclusivamente alla realizzazione di eventi promozionali in forma aggregata connessi all’Expo’2015 da realizzarsi solo sul territorio dell’Emilia-Romagna. La durata dei progetti non può superare 12 mesi, decorrenti dal 1° gennaio 2015, fino al 31 dicembre 2015.

La Regione agevolerà la realizzazione del progetto, con un contributo massimo del 50% del valore delle spese ammissibili, e comunque non superiore a 100.000 euro. Le domande potranno essere presentate a partire dal 30 settembre 2014 fino alle ore 16.00 del 28 novembre 2014 e saranno successivamente esaminate secondo l’ordine cronologico di ricezione da parte della Regione. Le domande ammissibili saranno finanziate secondo il medesimo ordine, man mano che le stesse saranno esaminate ed eventualmente approvate, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

BANDO DGR n. 1278

Le domande devono prevedere la realizzazione di eventi e iniziative promozionali rivolte ai mercati esteri, esclusivamente sul territorio della Regione Emilia-Romagna, in concomitanza dell’Esposizione Universale di Milano 2015, cioè dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.

Il contributo verrà concesso in rapporto alle spese ammesse secondo le seguenti modalità:

– nel caso di domanda presentata da singole PMI, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a euro 20.000,00 e non potrà superare euro 35.000,00; il contributo massimo sarà pari al 30% della spesa ammissibile;

– nel caso di domanda presentata da A.T.I. o Rete di imprese, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a euro 45.000,00 e non potrà superare euro 80.000,00; il contributo sarà pari al massimo al 40% della spesa ammissibile. Le domande, che potranno essere inviate a partire dalle ore 9.00 del 15 settembre 2014 (termine iniziale) alle ore 17.00 del 22 ottobre 2014 (termine finale), saranno esaminate secondo una procedura di tipo valutativo ai fini della loro ammissibilità e dell’inserimento in graduatoria.

 

Per entrambi i bandi, la trasmissione delle domande dovrà avvenire esclusivamente per Posta Elettronica Certificata (PEC) all’ indirizzo: sportelloestero@postacert.regione.emilia-romagna.it sulla base dell’apposita modulistica disponibile anche nel sito internet: http://imprese.regione.emilia-romagna.it/internazionalizzazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank