Auto contro scooter a Sarmato, non ce l’ha fatta il centauro di 45 anni

blank

E’ deceduto nella notte Gabriele Nespolon, l’uomo di 45 anni rimasto vittima del tragico incidente avvenuto ieri, giovedì 28 agosto, poco prima delle 15 lungo la via Emilia Pavese nel Comune di Sarmato. Lo scooter su cui viaggiava in direzione Piacenza, un Piaggio Xmax, si è scontrato frontalmente contro una Opel Corsa proveniente dalla direzione opposta e guidata da M.G., un uomo di 41 anni residente a Castelsangiovanni. Un impatto che non ha lasciato scampo al 45enne: dopo le prime tempestive cure del 118, l’eliambulanza aveva portato il ferito all’ospedale Maggiore di Parma nel reparto di Rianimazione. Il violento trauma cranico e le numerose lesioni riportate nello schianto, però, non gli hanno lasciato scampo: Nespolon è morto questa notte intorno all’una. Della dinamica dell’incidente si stanno occupando gli agenti della polizia stradale intervenuti ieri sul posto per i primi rilievi: all’origine dello scontro fatale ci sarebbe l’invasione di corsia di uno dei due mezzi, nello specifico, secondo una prima ricostruzione, della Opel Corsa.

blank

Nespolon, autista di autobus, lascia una moglie e una figlia. Nato il 18 ottobre 1969 a Pavia, da anni abitava a Piozzano. Sul suo profilo Facebook sono già numerosi i commenti degli amici e dei colleghi. Per tutti Gabriele era Drago: “Riposa in pace grande DRAGO. Sarai sempre nei nostri cuori”, “Ciao Drago, sembra ieri che gridavamo nella curva dei Drughi a Torino, e adesso eccoti partito per un viaggio senza ritorno, un viaggio che prima o poi tutti dovremo affrontare, Resterai sempre nei miei pensieri mitico Nospolon, Ciao”, “Non ci posso credere ancora amico mio, riposa in pace..”. Ancora da decidere la data e il luogo dei funerali.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank