Due persone sotto il treno nel giro di mezz’ora a Fiorenzuola, una miracolata

Giornata drammatica per la stazione ferroviaria di Fiorenzuola. Intorno alle 16 di questo pomeriggio, venerdì 5 settembre, due persone si sono gettate sotto altrettanti treni in transito lungo i binari del capoluogo valdardese. Due episodi nel giro di mezz’ora che pare non abbiano nessun legame tra loro. Nel primo caso si può quasi parlare di un miracolo. Un uomo si è gettato sotto un convoglio proveniente da Bologna che però, fortunatamente, aveva Fiorenzuola tra le fermate programmate: il macchinista, che aveva già iniziato le manovre di rallentamento, è riuscito a fermarsi prima di investire l’uomo che è così rimasto illeso. Niente da fare invece per l’altro uomo che invece è stato travolto dal convoglio. Pesanti le ripercussioni sul traffico. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank