Via IV Novembre, irrompono nella pizzeria e prendono a sassate il titolare

Attimi concitati di tensione ieri sera, lunedì 8 settembre, alla pizzeria Cristian di via IV Novembre. Il locale era affollato di clienti quando, intorno alle 23, una ragazza in compagnia del fidanzato ha fatto il proprio ingresso dirigendosi dal proprietario del ristorante. Dopo aver scambiato alcune parole con l'uomo il fidanzato della giovane ha afferrato un sasso che custodiva in tasca e, usandolo come tirapugni, avrebbe cominciato a picchiare selvaggiamente il titolare. Subito alcuni clienti sono intervenuti per allontanare i due dall'uomo, rimasto a terra ferito. Sul posto sono accorsi i carabinieri, la polizia e il 118 che ha trasportato il ferito al pronto soccorso di Piacenza con vistose lesioni al volto ma in condizioni fortunatamente non gravi. Le forze dell'ordine stanno ora cercando di ricostruire la vicenda: pare che la ragazza, identificata come una giovane di 20 anni residente in provincia di Parma, fosse una ex dipendente del ristorante, venuta ad incontrare il proprietario per discutere della liquidazione. Qualcosa però è andato storto, alcuni testimoni avrebbero sentito il gestore rispondere: "Ora non posso parlarne, ho clienti". A quel punto pare che il ragazzo abbia estratto il sasso dalla tasca aggredendo il titolare. I carabinieri e la polizia, giunti sul posto tempestivamente, sono riusciti a bloccare la coppia di fidanzati la cui posizione è ora al vaglio degli inquirenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank