Coltivavano marijuana in un palazzo abbandonato di Sarmato, due denunce

Avevano adibito la stanza di una palazzina disabitata a vera e propria serra per una coltivazione di marijuana. Denunciati per coltivazione di sostanze stupefacenti due uomini provenienti da fuori Piacenza: si tratta di un mantovano di 58 anni e un milanese di 48 anni che tempo fa si erano introdotti in questo stabile nei pressi di Sarmato di proprietà di un privato, ma allo stesso tempo abbandonato e incustodito e avevano cominciato a coltivare piante di "maria". I carabinieri hanno però scoperto il controverso hobby dei due e hanno deciso di controllare: entrati nell'edificio i militari dell'Arma hanno sequestrato due rigogliose piante di circa 1 metro 60 di altezza ciascuna. I due non sono residenti a Piacenza, ma facevano tappa nella palazzina di Sarmato di quando in quando per monitorare la crescita delle loro piantine.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank