Concerto di Musica lirica per la Chiesa di San Cristoforo

A San Cristoforo di Bobbio: Concerto di Musica lirica per S. Cristoforo. L’evento si tiene domenica 21 settembre alle 15 alla Chiesa parrocchiale di S. Cristoforo ed è di beneficenza.

blank

Gli artisti presenti:

 

MILA VILOTIJEVIC, soprano – Artista del coro del Teatro alla Scala di Milano

 

Mila Vilotijevic è nata a Belgrado dove si è laureata con il massimo dei voti l’Accademia di Musica di Belgrado con Irina Arsikin. Nel 1989 ha conseguito anche il diploma in Italia al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze, sotto la guida di Renata Ongaro e Liliana Poli. Si è quindi perfezionata in diversi stati europei, quali Svizzera, Austria e Germania, studiando fra gli altri con Elly Ameling, Julia Hamari, Galina Vishnevskaya, Sena Jurinac, Lora Fisher, Irwin Gage e Giorgio Favaretto. Fin da giovanissima Mila Vilotijevic ha tenuto numerosissimi concerti con un vasto repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea, dall’opera ai Lieder e agli oratori. Oltre ad un’intensa attivita in Jugoslavia si è esibita sia come solista che in formazioni cameristiche, in alcune fra le più importanti città e festival musicali europei: Paris, Bonn, Lisbona, Firenze (La Damnation de Faust diretta da M.W.Chung e Freischütz diretto da W.Sawallisch), Salzburg (Yolanta di Tchaikovsky con Galina Vishnevskaya al Mozarteum).Sono numerose le sue registrazioni realizzate sia in Jugoslavia sia per importanti case discografiche tedesche e inglesi con musiche fra gli altri di Vinko Globokar, Wolfgang Amadeus Mozart e Konjovic.

Dopo un'intensa attività con il Teatro Comunale di Firenze, dal 1998 lavora presso il Teatro alla Scala di Milano facendo parte anche come solista di numerosissime e memorabili produzioni operistiche.

Ha al suo attivo diverse registrazioni discografiche (per CHANDOS, ARTS, KOCH-SCHWANN), diretta da prestigiose bacchette.

 

– FRANZ MORO, tenore

 

Vincitore assoluto del concorso di Lonego, inizia la sua carriera a Parigi, debuttando nel ruolo di Nemorino nell'Elisir d'Amore di Donizetti. A questo faranno seguito Boheme, Rigoletto, Traviata, Madama Butterfly, Turandot.

Ampia successivamente il suo repertorio, specializzandosi nella musica da camera e sacra. Fa parte da anni dell'associazione musicale Sirynx di Milano, con la quale ha partecipato a numerosissimi concerti sia in Italia che all'estero, riscuotendo sempre un ampio successo. Numerose sono le registrazioni audio e video effettuate.

Sin dagli inizi della carriera, ha unito la sua professionalità alla dedizione per il prossimo, rendendosi sempre disponibile con entusiasmo a partecipare a concerti a scopo benefico.

 

– GABRIELE GALLOTTA, flauto – già primo flauto dell'Orchestra RAI di Milano

 

Si è diplomato con il massimo dei voti presso il conservatorio "G.Verdi" di Milano e ha fatto parte dell'Orchestra da camera dell'Angelicum della stessa città, e dell'Orchestra "Gasparo da Salò" di Brescia. Successivamente è stato per anni Primo Flauto dell'Orchestra RAI di Milano e titolare della cattedra di flauto presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano fino al 2012.

Ha al suo attivo numerosissimi concerti sia come solista che in formazioni cameristiche che lo hanno portato ad esibirsi con successo sia in Italia che all'estero. E' inoltre invitato come membro di giuria di Concorsi sia nazionali che internazionali. Dal 1983 al 1988 è stato docente preparatore della sezione di flauti dell'Orchestra internazionale dell' "Estate Musicale Frentana" di Lanciano. E' membro di numerose giurie di concorsi nazionali e internazionali sian in Italia che all'estero.

 

– ELLADE GUERMANDI, pianoforte

 

Diplomata a pieni voti in pianoforte, inizia la sua attività concertistica a 16 anni accompagnando l'opera buffa " La serva padrona " di Pergolesi e da quel momento decide di dedicarsi all'accompagnamento di cantanti lirici. Ha suonato per prestigiose Società di Concerti in Italia e all'estero, non solo come maestro accompagnatore di importanti voci liriche, ma anche in complessi di musica da camera e con orchestra.

Nel 2002 ha inaugurato a Sharm el-Sheikh, nel Sinai, la prima arena nel deserto suonando davanti all'ambasciatore italiano in Egitto e riscuotendo un personale successo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank