Fratelli d’Italia- Alleanza Nazionale: “Per la giunta, Montale non c’è”

" Dopo gli irrisolti problemi in più occasioni denunciati dai commercianti di Montale, ora è il turno dei cittadini che vi abitano e che vedono numerose vie della frazione lasciate in un totale stato d'abbandono. Eppure sono persone che, al pari di altre, pagano la Tasi e i vari balzelli comunali. E' troppo per il Comune fare un pò d'ordinaria manutenzione?", lo chiedono polemicamente in un'interrogazione al sindaco Dosi i consiglieri Foti e Opizzi (Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale).
I due consiglieri hanno realizzato un vero e proprio reportage fotografico che allegano all'interrogazione e che evidenzia "marciapiedi del tutto abbandonati, con erbacce e radici di piante che ne precludono l'utilizzo, la pista ciclabile ridotta ad una carraia, costeggiata da rifiuti abbandonati."
"Nessuno pretende l'impossibile – aggiungono Foti e Opizzi – ma un minimo di decenza sì. Lasciare le frazioni abbandonate a se stesse è segno di irresponsabilità politica e amministrativa. Occorre un intervento urgente e capillare perchè non ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie B."
I consiglieri di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale chiedono quindi al sindaco Dosi "se non intenda effettuare un sopralluogo per accertarsi di persona dello stato di abbandono e d'incuria in cui versano alcune zone di Montale" e "quali urgenti iniziative intenda assumere per ridare dignità alla zona. Allo stato infatti, per la Giunta comunale, Montale non c'è." 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank