Clonano una carta di credito e giocano d’azzardo on line, due denunce

Erano riusciti a clonare la carta di credito di una piacentina residente a Gragnano e si erano dati al gioco d’azzardo. La proprietaria della carta si era accorta di alcuni movimenti di denaro sospetti e aveva chiesto ai carabinieri di vederci chiaro. Dopo una serie di accertamenti, gli investigatori della compagnia di San Nicolò sono riusciti a tracciare alcuni acquisti eseguiti on line e risalire a un uomo napoletano di 38 anni e a una donna cosentina di 53 anni. La clonazione della carta di credito era stata effettuata nel marzo scorso. I due si erano poi alla pazza gioia giocando d’azzardo su siti web specializzati, arrivando a spendere oltre 750 euro. Sono stati denunciati.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank