Via Dante, sconto nei negozi per chi usa il nuovo parcheggio (per ora deserto)

C’è ma non si vede. E’ il nuovo parcheggio di viale Dante, quello ricavato nel cortile dell’ex caserma dei vigili del fuoco di Piacenza trasferiti di recente nella nuova sede di strada Valnure. La Provincia, proprietaria dello stabile di viale Dante, ha concesso l’area al Comune che l’ha trasformata in un parcheggio che sopperisca, almeno in parte, ai disagi dei commercianti penalizzati dai lavori di riqualificazione di tutta la strada, una delle arterie commerciali più importanti della città. Inaugurato dieci giorni fa, operativo da una settimana, il parcheggio però non “decolla”. Nel senso che non ci parcheggia quasi nessuno.

Colpa della segnaletica carente, di qualche cartello di divieto di sosta ancora rimasto in zona dai tempi della caserma dei pompieri e del fatto (fisiologico) che il servizio è appena partito. Si tratta di un parcheggio a pagamento: un euro la prima ora fino a un massimo di tre euro per tutto il giorno. Il comitato dei commercianti di via Dante ha però studiato un’iniziativa, già anticipata dieci giorni fa da Piacenza24.com, per invogliare i clienti a utilizzare il parcheggio.

Un’iniziativa in effetti conveniente: a chi fa spesa nei negozi della via verrà rimborsato un euro, l’equivalente della prima ora di sosta nella nuova area. Il vero vantaggio – spiega Alessandra Tampellini del comitato – è che l’euro di rimborso sarà garantito da ogni negozio in cui il cliente farà spesa nella stessa giornata esibendo lo scontrino del parcheggio. Se si fa spesa in dieci negozi, si avrà diritto a dieci euro di sconto: parcheggio ampiamente ripagato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank