Maxi colpo da 200mila euro a Rossetti market, sventrate due casseforti

 Colpo davvero ingente, quello andato a segno nella notte da Rossetti market, lo storico centro commerciale sulla via Emilia parmense, in località Santa Maria Maddalena. E’ stato stimato in circa 200mila euro, fra merce rubata e danni arrecati a sistema di allarme e all’interno dell’azienda. 

I ladri, che pare siano arrivati e poi fuggiti grazie ad un veicolo di grossa cilindrata (forse un Land Rover), hanno tagliato tutti i sistema di allarme, sia quelli interni che gli altri collegati alla centrale dei metronotte, si sono introdotti negli uffici sfondando le porte blindate e facendo poi saltare ben due casseforti grazie ad una pompa idraulica. Così, dal fondo cassa, sono spariti circa 80mila euro, il resto della refurtiva consiste invece in utensili, telefoni cellulari, macchine fotografiche, tablet e altro materiale informatico. Indagano le forze dell'ordine. 

“La nostra attività ha subìto un colpo molto forte ma non ci possiamo abbattere – ha detto il titolare, Giuseppe Rossetti -, abbiamo le forze di rialzarci e andiamo avanti. Però pensare che siamo tutelati, questo no”. Anche perché, ha voluto sottolineare il titolare dello store sulla via Emilia, “avevamo già avuto una spaccata due giorni prima. Ora questa così ingente. Non ci fa bene, visti gli investimenti che stiamo facendo ma andiamo avanti cercando di rialzarci insieme ai nostri dipendenti”. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank