Provinciali, Rolleri (Pd) correrà da solo. Bertuzzi (centrodestra) rifiutato

E' stata rifiutata la candidatura del sindaco di Coli, Luigi Bertuzzi, che avrebbe dovuto correre per la presidenza della Provincia alle prossime elezioni del 12 ottobre. A stabilirlo l'Ufficio elettorale. Appoggiato da Forza Italia, Udc e Ncd, la sua richiesta non è stata accolta e si attende un possibile ricorso. Accettata, invece, quella del sindaco di Vigolzone, Francesco Rolleri (Pd) che ora sarà l'unico candidato per la presidenza della Provincia.

 

IL COMUNICATO DI FRATELLI D'ITALIA

"A coprirsi di ridicolo c'è sempre tempo, ma vi è chi vuole primeggiare anche in questo. L'esclusione per vizi formali della candidatura a presidente della Provincia di Luigi Bertuzzi, sostenuta da Forza Italia e NCD, è la conferma che al peggio non c'e' limite. Eppure sarebbe stato così semplice rendersi conto che nel centro-destra non si riusciva ad esprimere una candidatura unitaria per evitare di andare incontro ad una figura barbina ", lo sostiene in una nota il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.
"Non avremmo votato Bertuzzi e lo abbiamo subito detto chiaramente. Certo e' che dopo avere presentato la sua candidatura come frutto di una grande operazione politica – continua la nota – non rimane che rilevare come si sia mostrata molto piccola, per non dire nulla, la capacita' di renderla effettiva da parte dei suoi sostenitori."
"Una sola domanda sorge spontanea: fino a quando il dilettantismo di pochi continuerà ad arrecare danno all'immagine – e non solo – del centrodestra piacentino?" conclude polemicamente la nota di Fd'I-AN.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank